Salani © 2000 - 2017
Filtra
2537 risultati

Lyra è una bambina di undici anni e vive al Jordan College di Oxford. Oxford non è lontana da Londra, e Londra è in Inghilterra. Ma il mondo di Lyra è ben diverso dal nostro. E attraversa un periodo critico: nella luce misteriosa dell’Aurora Boreale cade una Polvere di provenienza ignota, dalle proprietà oscure. Uomini di scienza, autorità civili e religiose se ne interessano e ne hanno allo stesso tempo paura. Lyra l’intrepida si trova al centro degli intrighi e quando intuisce segreti pericolosi e inquietanti decide di andare alla ricerca della verità, grazie anche all’aiuto di...

La giovane e intrepida Lyra si sta incamminando sul ponte costruito dal padre, Lord Asriel, verso un ignoto nuovo mondo. È sola. Ha alle spalle un’avventura meravigliosa quanto sconvolgente: la sua infanzia al Jordan College, il sadismo lucido della signora Coulter, la madre ritrovata, il suo viaggio verso il Nord, l’incontro con Iorek Byrnison, l’orso corazzato, e con le streghe che vivono centinaia di anni e solcano i cieli sui loro rami di pino-nuvola. Lyra è predestinata da secoli a salvare dalla distruzione il suo mondo, che somiglia all’Inghilterra dei primi del Novecento, ma dove, accanto agli...

Lo yoga è divertente come un gioco, da fare a casa, a scuola, immersi nella natura, da soli o con gli amici. Seguendo le semplici spiegazioni e le fotografie, provate a fare il cobra, il cammello e l’aquila, o a passare sotto un ponte come un gatto! Con le sue tecniche di respirazione e di rilassamento, lo yoga può anche contrastare la fatica fisica e mentale e gli effetti dell’inquinamento. Viene proprio da dire: Yoga che ti passa!

«Il piccolo principe si presenta con una domanda. Anzi nemmeno si presenta, la fa e basta. Poi ne fa altre. Ne fa tante che l’aviatore non riesce a porre le proprie. L’aereo dell’aviatore è rotto e sembra impossibile ripararlo, mentre l’ometto s’è mosso in giro per l’universo con addosso solo i suoi vestiti e la sua curiosità. […] E se ne va leggero come se non fosse mai arrivato in questo pianeta violento, in questo tempo di solitudini. Ci ricorda che c’è sempre un posto dove andare o semplicemente tornare, che abbiamo un destino anche se non...

Le sorti dell’umanità sono nelle mani di un vecchio corvo spelacchiato e di un piccolo gatto grasso: prima della mezzanotte del 31 dicembre i due devono sventare le perfide trame di Belzebù Malospirito e della sua crudele spia Tirannia Vampiria. Infatti nella notte di San Silvestro, grazie al leggendario Grog satanarchibugiardinfernalcolico essi possono formulare i loro più raccapriccianti desideri, trasformandola in una notte infernale. Una favola moderna, un racconto appassionante che con sottile umorismo rivela verità inquietanti, capaci di conquistare e far riflettere, in perfetto stile Ende.

Uno dei primi prodotti di una fabbrica sperimentale viene recapitato alla signora Bartolotti, donna nel fiore degli anni, non eccessivamente amante dell'ordine, con le unghie delle mani laccate di azzurro e quelle dei piedi verde pisello. Basta versare nel barattolo una soluzione nutritiva e il nanetto grinzoso rannicchiato là dentro diventa un bel bambino di sette anni, affettuoso, gentile e beneducato. Ma la fabbrica ha inviato il pacco al destinatario sbagliato e vuole indietro il suo prezioso prodotto. Come fare a rendere Marius irriconoscibile? Divertentissimo e scanzonato, questo è un libro che fa anche riflettere: siamo proprio...

Kevin, studente metropolitano svogliato e tecnologico e Viola, aspirante naturalista che vive in campagna, si ritrovano al Parco Nazionale d’Abruzzo per lavorare come volontari insieme al guardaparco Sandro. La loro storia si intreccia con quella di un giovane orso rimasto orfano che, senza la guida della madre, non riesce a cavarsela da solo nella foresta. Un bracconiere, che sembra essere sempre un passo avanti ai due ragazzi, gli dà la caccia, e l’orso si ritrova a giocare con il fuoco… Perché il Parco è terreno d’affari per molti, e qualcuno sta tramando nell’ombra per sterminare gli ultimi,...

Se vi siete mai domandati l’origine del Boccino d’Oro, da dove siano spuntati i Bolidi e perché i Wigtown Wanderers abbiano l'immagine di una mannaia d’argento sulla divisa, allora Il Quidditch attraverso i secoli è il libro che fa per voi.  I proventi della vendita di questo libro andranno a Comic Relief e all’associazione benefica fondata da J.K. Rowilng Lumos, che useranno il vostro denaro per salvare vite e migliorarne il tenore, impresa persino più importante e straordinaria della cattura del Boccino d’Oro in tre secondi e mezzo per mano di Roderick Plumpton nel 1921. Albus Silente

Ehi, scommettiamo che ti faccio ridere? Con un nome come Jacky Ha-Ha, cos’altro potevo fare? Si può dire che io sia un’esperta di battute, scherzi, gag e qualsiasi altra cosa che può farti sghignazzare fino alle lacrime. Ma questa storia è molto più di una storiella divertente. A volte, quando scherzo, sto solo cercando di dimenticarmi che mia mamma combatte in una guerra lontana. O che mio papà non c’è quasi mai e lascia me e le mie sei sorelle a casa da sole per un sacco di tempo. E non dimentichiamoci che a volte ba-ba-balbetto in...

1942: il Ghetto di Varsavia attraverso gli occhi di un bambino. Un’insolita storia di sogni, paure, giochi e poesie. «L’Olocausto è la mia infanzia e c’erano molte cose belle e divertenti allora, che non si possono avere se si cresce invece in tempo di pace. […] Volevo scrivere di un bambino nel ghetto che diventa una sorta di Robinson Crusoe in una città vuota: per sopravvivere prende dalle altre case ciò che gli serve come Robinson prendeva dai relitti di altre navi sospinte sulla spiaggia dalle onde». Uri Orlev  

Olga Papel è una ragazzina esile come un ramoscello e ha una dote speciale: sa raccontare incredibili storie, che dice d’aver vissuto personalmente e in cui può capitare che un tasso sappia parlare, un coniglio faccia il barcaiolo e un orso voglia essere sarto. Vero? Falso? La saggia Tomeo, barbiera del villaggio, sostiene che Olga crei le sue storie intorno ai fantasmi dell’infanzia, intrappolandoli in mondi chiusi perché non facciano più paura. Per questo i racconti di Olga hanno tanto successo: perché sconfiggono mostri che in realtà spaventano tutti, piccoli e grandi. Un giorno, per consolare il...

Tra gli uliveti e le vigne del Sud Italia, due madri danno alla luce nello stesso momento due bambini: Vitantonio e Giovanna. Lontano da lì, nelle trincee della Prima guerra mondiale, i loro padri muoiono. Tutti gli uomini della famiglia Palmisano sono caduti, tutti e ventuno. Tutti tranne Vitantonio. Per proteggere il bambino dalla maledizione che sembra preseguitare la famiglia sua madre farebbe qualsiasi cosa. Decide di mentire: Vitantonio sarà suo figlio solo per lei e per il dottore che lo ha fatto nascere. Vitantonio e Giovanna crescono insieme, legati dal segreto, e la guerra sembra un...