Il progetto scientifico Archivio Salani: illustrazione libraria tra Otto e Novecento nasce dalla collaborazione tra la Adriano Salani Editore (Gruppo Editoriale Mauri Spagnol) e la Scuola Normale Superiore di Pisa Migliaia di libri, autori e generi letterari del gruppo editoriale Mauri Spagnol di cui la nostra casa editrice fa parte
seguici su: Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube

Fuochi d'artificio 
di Andrea Bouchard

Fuochi d'artificio

“Fuochi d'artificio”

“Ci ho pensato molto... ma ho ancora dei dubbi”.
Sto sudando, forse era meglio il silenzio.
“Quali dubbi?”
“Penso che uccidere sia sempre sbagliato...
Però là mi son sentita in famiglia”.
“Là dove?”
“Credono nella libertà, nella giustizia, nell’amore, come me”.
“I partigiani?”
“Sì, cantavano e mi sono commossa, poi ho suonato e si sono commossi loro. Siamo uguali”.
“Fammi capire, raccontami tutto dall’inizio”.
Si è fermato e mi guarda incuriosito, con la vena della fronte in rilievo e gli occhi arancioni che me li mangerei. Mi sento meglio; il sole, più alto, comincia a scaldare.

Alpi piemontesi, negli anni cruciali della Resistenza. Marta ha tredici anni, è magrolina, poco formosa e ha lunghi capelli biondi che la fanno sembrare tedesca. Un giorno suo fratello Davide, poco più grande di lei, le propone di aiutare la Resistenza contro nazisti e fascisti, all’insaputa degli stessi partigiani, che non li accetterebbero alla loro età. Davide ha un piano geniale, ma Marta si sente piccola, ha paura ed è contraria alla guerra. Il fratello però coinvolge anche Marco, un compagno di cui lei è innamorata, e quando conosce i partigiani da vicino Marta ne rimane affascinata. Così si ritroverà dentro un’avventura più grande di lei, che la esporrà a pericoli spaventosi, ma le permetterà di tirare fuori grinta, fantasia e indicibile coraggio, riuscendo infine a sconvolgere la guarnigione nazista della zona. Un romanzo in cui la fantasia si intreccia con la Storia, rispettandola e celebrandola, ma che va oltre, mettendo in relazione le domande dei ragazzi di oggi con le risposte di allora.

“Nei romanzi di Andrea Bouchard l’immaginazione dei ragazzi invade e trasforma il mondo adulto, mostrando quali sono davvero le cose importanti”. Andersen

Età di lettura: da 9 anni.

autore Andrea Bouchard
genere Ragazzi
dettagli 320 pagine, libro - brossura fresata con alette
Consiglia ad un amico