Salani © 2000 - 2017

L'autobus del brivido

Paul Van Loon

Condividi
L'autobus del brivido
Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi
Ean
9788862560085
Pagine
224
Formato
Brossura
8,00 € Acquista

Credevate che l'orrore dell'Autobus del Brivido fosse finito con la morte del suo inventore, lo scrittore-vampiro P. Onnoval; e invece Eddie C., il Computergenius, lo ha resuscitato con un macabro rituale. Ma Onnoval è confinato nel cyberspazio, nella realtà virtuale prodotta dal computer, e solo se riesce a risucchiarvi dentro tre ragazzi e una ragazza potrà tornare nel nostro mondo. Così, Lidia, Richard, Berry e Shakir, catturati da Eddie, vivono da protagonisti terrificanti avventure nella realtà virtuale (che annienta quanto quella vera) e rischiano di diventare per sempre schiavi di Onnoval... Età di lettura: da 11 anni.

Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi
Ean
9788862560085
Pagine
224
Formato
Brossura
8,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
L'orrore virtuale
Formato
Brossura
Prezzo
7,80 €

Dello stesso autore

Luna piena per il lupetto mannaro

Luna piena per il lupetto mannaro

Paul Van Loon

Ma come fa un lupetto mannaro a dimenticarsi della luna piena? Lo sa che durante il plenilunio smette di essere il bravo bambino Dolfi e va a caccia di galline, che divora con tutte le penne. Cosa dirà di lui la dolcissima Amina, quando lo ...

Continua a leggere
L'autobus del brivido

L'autobus del brivido

Paul Van Loon

I bambini olandesi che prendono in prestito questo libro in biblioteca, lo restituiscono subito. «Non ti è piaciuto?» chiede la bibliotecaria. «No, non posso proseguire, mi fa troppa paura». Se cercate un libro che faccia veramente rizzare i capelli in testa, e se ...

Continua a leggere
Mai mordere i vicini

Mai mordere i vicini

Paul Van Loon

La famiglia Addams è molto particolare: mamma zombie, un figlio licantropo, un figlio vampiro, una figlia "filtrante", una nonna mummia che danno feste innocenti, con ossicine fru-fru e falangine croccanti. Nonostante siano osteggiati da un condominio "razzista" basta loro seguire una sola regola d'oro per ...

Continua a leggere