Salani © 2000 - 2017

Lola Rose

Jacqueline Wilson

Condividi
Lola Rose
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788862562188
Pagine
304
Formato
Brossura
9,50 € Acquista

Lola Rose non è un nome fantastico? Jayni se l'è scelto dopo che lei e suo fratello Kenny sono fuggiti con la madre nel cuore della notte per scappare da un padre violento. Ma ora Mamma ha vinto un sacco di soldi al Gratta e vinci! Ci saranno dolci a volontà per tutti, giacchini foderati di pelliccia rosa, spese pazze e tante, tante visite all'acquario per la gioia del piccolo Kenny. Splendido, no? Ma la pacchia non può durare per sempre. Piano piano i soldi finiscono, insieme con le certezze di Lola Rose: non le vanno giù né il fidanzato né il lavoro di sua madre. E poi, perché non piace ai ragazzi della sua nuova scuola? Loro tre sono veramente al sicuro dal padre? E quando la madre verrà ricoverata in ospedale, Lola Rose si troverà davanti alla più importante decisione della sua vita... Grintosa, ma anche commovente nella sua tenacia, Lola Rose assomiglia a Jacqueline Wilson: entrambe le "bambine che saltano gli ostacoli" si alleano contro le prove più dure della vita, senza mai perdere il brillante smalto della loro forza e freschezza. Età di lettura: da 11 anni.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788862562188
Pagine
304
Formato
Brossura
9,50 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Lola Rose
Formato
Brossura
Prezzo
13,00 €

Dello stesso autore

Fotocoppia

Fotocoppia

Jacqueline Wilson

I lati positivi di essere gemelle? Tutti. I lati negativi di essere gemelle? Nessuno. Così risponde Ruby, la gemella dominante. "Lei è la più grande, la più brillante, la migliore, lei è la stella. E un peccato che sia frenata da me", così pensa di ...

Continua a leggere
Bambina affitasi

Bambina affitasi

Jacqueline Wilson

Che genere di diario può scrivere una bambina che passa da una famiglia all'altra, senza che nessuno si decida ad adottarla? Una bambina che sa di essere un caso difficile? Eppure il diario di Tracy Beaker risulta vitale, fantasioso e appassionato. C'è autocritica, ironia, distacco, ...

Continua a leggere
Mamma sitter. Ediz. illustrata

Mamma sitter. Ediz. illustrata

Jacqueline Wilson

Mi chiamo Susie, e ho quasi nove anni. Mia madre fa la baby-sitter, ma non deve farla a me. Sono perfettamente in grado di badare a me stessa. Ed è un bene, perché lei si è appena beccata l'influenza. Così tocca a me badare a ...

Continua a leggere