Salani © 2000 - 2017

Piantatela! Chi l'ha detto che il bullismo esiste solo tra maschi?

Jacqueline Wilson

Condividi
Piantatela! Chi l'ha detto che il bullismo esiste solo tra maschi?
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788862562164
Formato
Brossura
8,00 € Acquista

Quando si tratta di perseguitare, inseguire e sbeffeggiare una bambina un po' più impacciata delle altre, anche le ragazzine più insospettabili possono essere terribili. E pericolose. Molto pericolose, soprattutto se si è tante contro una. Dopo essere sfuggita per un pelo a un incidente quasi mortale, Mandy rischia di rimanere sola, intrappolata tra la cattiveria delle compagne e l'amore - forse troppo soffocante - di due genitori che si rifiutano di comprendere la gravità della situazione. Ma spunterà Tanya, ragazzina coraggiosa e fuori da ogni schema, che con occhio sicuro vede da che parte sta il vero male. Età di lettura: da 11 anni.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788862562164
Formato
Brossura
8,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Piantatela! Chi l'ha detto che il bullismo esiste solo tra maschi?
Formato
Brossura
Prezzo
11,00 €

Dello stesso autore

La bambina nel bidone

La bambina nel bidone

Jacqueline Wilson

Nel giorno del suo quattordicesimo compleanno, April ripercorre le tappe della sua vita. Abbandonata in un cassonetto e trovata da un garzone di pizzeria, la bambina attraversa una serie di disavventure: famiglie adottive che si sfasciano, orfanotrofio e istituto di correzione, dove finalmente trova un'insegnante ...

Continua a leggere
La mamma tatuata

La mamma tatuata

Jacqueline Wilson

Stella e Delfina hanno padri diversi ma un'unica madre fuori dal comune: infatti Dalia è bellissima, ha i capelli rossi, gli occhi verdi ed è tatuata da capo a piedi. Per Delfina è straordinario avere una mamma da guardare come un libro illustrato, ma purtroppo ...

Continua a leggere
Love lessons

Love lessons

Jacqueline Wilson

Due sorelle, Prue e Grace, sono state educate in casa da un padre incredibilmente chiuso e rigido. Consapevoli di essere diverse dalle altre ragazze, le due sognano quello che è assolutamente normale per degli adolescenti (come comprare vestiti nuovi invece di mettere quelli smessi dalla ...

Continua a leggere