Salani © 2000 - 2017

Venerdì o la vita selvaggia

Michel Tournier

Condividi
Venerdì o la vita selvaggia
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788884514547
Formato
Brossura
12,00 € Acquista

Robinson Crusoe è l'unico sopravvissuto a un naufragio su un'isola ostile e misteriosa dove il suo unico compagno è il cane di bordo, Tenn. Robinson ha disimparato persino a sorridere, talmente è solo e sempre impegnato a mantenere l'ordine nei "suoi" possedimenti. Almeno finché non capita sull'isola il "buon selvaggio" Venerdì, che è sempre di buon umore, sa sorridere di se stesso e insegna a Robinson a vedere la vita da un nuovo punto di vista, più autentico e primitivo. Una civiltà che distrugge la natura in modo inesorabile, una cultura che considera il diverso da sé soltanto come una risorsa da sfruttare: i problemi che Tournier mette in scena non sono né semplici né scontati. Ma il libro si legge anche come un'avventura, magica e affascinante, che coglie tutta la complessità dei rapporti umani, e mette in chiaro una volta per tutte che la presenza del "diverso" nella società è non solo utile, ma indispensabile. Età di lettura: da 10 anni.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788884514547
Formato
Brossura
12,00 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

La colubrina ovvero l'assedio della fortuna

La colubrina ovvero l'assedio della fortuna

Michel Tournier

E' il 1422, guerra dei Cent'anni. Durante l'assedio delle truppe inglesi al castello di Clericourt, due uomini si incontrano e si affrontano. Una strana partita a scacchi, una grossa parrucca bionda, una misteriosa colubrina (un cannone a mano) e un pestifero ragazzo in grado di ...

Continua a leggere
I Re magi

I Re magi

Michel Tournier

Gaspare di Meroa è il re innamorato, che si chiede di che colore fosse la pelle del primo uomo, quello fatto di argilla, scuro e caldo come la terra. Baldassarre di Nippur è l'artista, che sfida le regole per amore della bellezza. Melchiorre di Palmirena ...

Continua a leggere