Salani © 2000 - 2017

Fukushima.Il sole si scioglie

Andrew Leatherbarrow

Condividi
Fukushima.Il sole si scioglie
Dettagli
Collana
Salani saggi e manuali
Genere
Saggistica generale, Politica, attualità e inchieste
Ean
9788831012454
Pagine
516
Formato
ebook
Uno dei disastri più dibattuti della storia

L’11 marzo 2011, un potentissimo tsunami si abbatté sulle coste del Giappone, provocando la morte di quasi sedicimila persone. A Fukushima, in quello che divenne il più devastante incidente industriale di tutti i tempi, centinaia di uomini e donne rimasero da solia fronteggiare il surriscaldamento incontrollato dei reattori, con il destino dell’intero Paese appeso a un filo. In pochi sanno cosa è successo davvero in quei giorni, e ancora meno sanno perché è successo. Come è stato possibile che uno stato così all’avanguardia nella tecnologia si facesse trovare impreparato? Dieci anni dopo sono finalmente emerse informazioni sufficienti per rispondere alla domanda. Questo è il primo libro che spiega il disastro di Fukushima indagando la storia poco conosciuta del nucleare in Giappone, attraverso gli eventi che lo trasformarono da prima vittima della bomba atomica nel più ardente sostenitore di questa fonte di energia. È una storia di innovazione e determinazione, ma anche di collusione politica e corruzione, di inganni e presunzione. Scandali, bugie e insabbiamenti hanno a lungo impedito una seria riforma, fino alle inimmaginabili conseguenze dell’incidente di Fukushima. Un saggio appassionato e coinvolgente che, come in Chernobyl 01:23:40, cerca la spiegazione non solo nelle risposte che possono darci la tecnologia e la scienza, ma anche nella storia e nella cultura di un Paese, e nell’imprevedibilità degli errori e delle risorse dell’agire umano.

Dettagli
Collana
Salani saggi e manuali
Genere
Saggistica generale, Politica, attualità e inchieste
Ean
9788831012454
Pagine
516
Formato
ebook
Sito web
Condividi

Dello stesso autore

Chernobyl 01:23:40

Chernobyl 01:23:40

Andrew Leatherbarrow

All’alba del 26 aprile 1986, all’01:23:40, Aleksandr Akimov preme l’interruttore per l’arresto di emergenza del quarto reattore nucleare di Chernobyl.   Quel gesto costringe alla permanente evacuazione di una città e sancisce l’inizio di un disastro nucleare che ha segnato la storia del mondo e ...

Continua a leggere