Salani © 2000 - 2017

Fairy Oak 1 Il segreto delle gemelle

Elisabetta Gnone

Condividi
Fairy Oak 1 Il segreto delle gemelle
Dettagli
Collana
FAIRY OAK
Genere
Ragazzi
Ean
9788869183546
Pagine
288
Formato
Cartonato con sovraccoperta
14,90 € Acquista

Fairy Oak è un villaggio magico e antico nascosto fra le pieghe di un tempo immortale. A volerlo cercare, bisognerebbe viaggiare fra gli altopiani scozzesi e le brughiere normanne, nelle valli fiorite della Bretagna, tra i verdi prati irlandesi e le baie dell’oceano. Il villaggio è abitato da creature magiche e uomini senza poteri, ma è difficile distinguere gli uni dagli altri, poiché maghi, streghe e cittadini comuni abitano le case di pietra da tanto di quel tempo che ormai nessuno fa più caso alle reciproche stranezze e tutti si somigliano un po’. A parte le fate, che sono molto piccole, luminose e... volano. Questa storia è raccontata da una di loro e narra l’avventura straordinaria di due sorelle gemelle, Vaniglia e Pervinca...

Dettagli
Collana
FAIRY OAK
Genere
Ragazzi
Ean
9788869183546
Pagine
288
Formato
Cartonato con sovraccoperta
14,90 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

Olga di carta. Il viaggio straordinario Summer Pocket

Olga di carta. Il viaggio straordinario Summer Pocket

Elisabetta Gnone

Olga Papel è una ragazzina esile come un ramoscello e ha una dote speciale: sa raccontare incredibili storie, che dice d’aver vissuto personalmente e in cui può capitare che un tasso sappia parlare, un coniglio faccia il barcaiolo e un orso voglia essere sarto. Vero? ...

Continua a leggere
Fairy Oak - Addio, Fairy Oak (vol. 7)

Fairy Oak - Addio, Fairy Oak (vol. 7)

Elisabetta Gnone

Felì è tornata a casa. Nei quindici anni che ha trascorso lontano, ha sempre scritto alle compagne rimaste a casa, descrivendo il villaggio, le bambine e tutte le incredibili avventure che viveva con loro e i loro fantastici amici. Al punto che ora le fate ...

Continua a leggere
Olga di carta - Jum fatto di buio

Olga di carta - Jum fatto di buio

Elisabetta Gnone

Tutti sapevano che Olga amava raccontare bene le sue storie oppure non le raccontava affatto, e quando la giovane Papel attaccava un nuovo racconto la gente si metteva ad ascoltare... È inverno a Balicò, il villaggio è ammantato di neve e si avvicina il ...

Continua a leggere