Salani © 2000 - 2017

I cavalieri del congiuntivo

Erik Orsenna

Condividi
I cavalieri del congiuntivo
Dettagli
Collana
BIBLIOTECA ECONOMICA SALANI
Genere
Ragazzi
Ean
9788867156726
Formato
Brossura
9,90 €

"Cosa sta accadendo sull’isola delle parole? Perché lo spietato dittatore Necrode ha fatto bruciare le barche, chiuso i tribunali e vietato alla gente di salire sulle colline per guardare il mondo dall’alto? Sulle prime Giovanna sembra più interessata a trovare una risposta alla domanda che la sta ossessionando, ‘Che cos’è l’amore?’, ma quando suo fratello Tommaso scompare all’improvviso, decide che vuole vederci chiaro… Sull’isola del Congiuntivo troverà la chiave di tutto. Un inno alle parole dall’autore di La grammatica è una canzone dolce, un’attualissima dichiarazione d’amore alla lingua e al congiuntivo: la nave che ci porta a spasso nell’infinito oceano delle possibilità. «Erik Orsenna ha scritto un piccolo racconto filosofico in forma di romanzo che è un inno alle parole e alle regole che le mettono insieme per farne uno strumento di comunicazione e dunque di vita». La Repubblica"

Dettagli
Collana
BIBLIOTECA ECONOMICA SALANI
Genere
Ragazzi
Ean
9788867156726
Formato
Brossura
9,90 €
Condividi
Altre edizioni
I cavalieri del congiuntivo
Formato
Brossura
Prezzo
11,00 €

Dello stesso autore

La grammatica è una canzone dolce

La grammatica è una canzone dolce

Erik Orsenna

Davvero strana l'isola dove Giovanna con il fratello Tommaso approda dopo un naufragio. Qui ci sono spiagge e palme e una barriera corallina. Un'isola tropicale come tante altre? No, dove si è mai visto un'isola con negozi che vendono parole, un municipio per i matrimoni ...

Continua a leggere
La danza delle virgole

La danza delle virgole

Erik Orsenna

Del suo amore per le parole, Giovanna ha fatto un mestiere. Fa la ghost writer, la scrittrice-fantasma: scrive per gli altri lasciando che si spaccino per gli autori. In questo modo mette insieme il pranzo con la cena, dato che i suoi genitori le mandano ...

Continua a leggere
La fabbrica delle parole

La fabbrica delle parole

Erik Orsenna

"Non fidatevi! Le parole non sono quello che si crede: animaletti dolci e mansueti ai quali non capita mai niente. Le parole amano l’amore. Ma anche la lotta. Perciò si trovano invischiate in ogni sorta di avventure, sentimentali e pericolose. Pericolose per coloro ...

Continua a leggere