Salani © 2000 - 2017

Il tesoro di Moncalbio

Alessia Denaro

Condividi
Il tesoro di Moncalbio
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA SALANI
Ean
9788831019637
Pagine
320
Formato
Brossura fresata con alette
Da 1 Marzo 2024 in libreria
Da 1 Marzo 2024 in libreria
Un nuovo fantasy tutto italiano 

Un tesoro, un mistero, tante creature incantate.

E una bambina, coraggiosa e irriverente, che cambierà tutto.

Tu lo sai cos’è uno gnepro? E le fratine, le hai mai sentite sussurrare dal camino? No? Nemmeno i buffardelli, con i campanelli sulle babbucce e i glitter che escono dalla punta del cappello? A dire il vero, prima di trasferirsi a Moncalbio, nemmeno Celia li conosceva! Adesso invece sembra l’unica che riesce a vederli, e questo complica un po’ le cose. Non basta aver lasciato Roma e tutte le sue amiche per vivere in un paesino sperduto in mezzo ai boschi, le è capitata pure una casa piena di creature dispettose! E Petra, la nuova compagna del papà, è così stramba… Ben presto, però, Peppo lo gnepro si rivela un perfetto confidente e le fluorescenti ife dei funghi mostrano a Celia le meraviglie della foresta, illuminando la sua nuova vita di una luce inaspettata. E poi, proprio quando Celia si sta ambientando, un’oscura malattia inizia a uccidere gli alberi e lei dovrà fare appello a tutto il suo coraggio per salvare gli amici magici, legati indissolubilmente al destino del bosco stesso...Nel nuovo romanzo di Alessia Denaro il mondo ordinario e quello fatato si mescolano dando vita a una storia avventurosa, con un immaginario unico nel suo genere, per chi cerca sempre un pizzico di magia e osserva la realtà con occhi incantati.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA SALANI
Ean
9788831019637
Pagine
320
Formato
Brossura fresata con alette
Sito web
Condividi

Dello stesso autore

Il Castello della felicità

Il Castello della felicità

Alessia Denaro

Tristano ha dieci anni, il suo piatto preferito sono le zucchine bollite e vedere le cose dal lato positivo non fa proprio per lui. Fin qui poco male, se non fosse che suo padre, il barone De Feliciis III, è l’orgoglioso proprietario del Castello della ...

Continua a leggere