Salani © 2000 - 2017

La moglie del pilota

Anita Shreve

Condividi
La moglie del pilota
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Narrativa generale
Ean
9788877829610
Formato
Cartonato con sovraccoperta
12,91 € Acquista

Quale può essere la reazione di una donna davanti all'inimmaginabile? La vita di Kathryn Lyons è stata fino ad ora tranquilla e serena: un lavoro come insegnante; una bella casa; una figlia quindicenne; un matrimonio felice. In quanto moglie di un pilota, si è abituata a passare lunghi periodi di solitudine, ma nulla l'ha preparata a quel bussare nel cuore della notte che le porta la notizia della scomparsa di suo marito: l'aereo che pilotava Jack è esploso in cielo al largo della costa irlandese. Kathryn sa che dovrà trovare la forza per superare, insieme alla figlia, questo dolore profondo ma non immagina che altre rivelazioni, altre notizie inaspettate si riverseranno nella sua vita.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Narrativa generale
Ean
9788877829610
Formato
Cartonato con sovraccoperta
12,91 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
La moglie del pilota
Formato
Brossura
Prezzo
9,00 €

Dello stesso autore

La spiaggia del destino

La spiaggia del destino

Anita Shreve

In una comunità estiva nella costa del New Hampshire, agli albori del Novecento, una ragazza viene travolta da una relazione passionale con un uomo che ha tre volte la sua età. È la storia di Olympia Biddeford, ragazza di buona famiglia, privilegiata, educata nelle migliori ...

Continua a leggere
Vetri di mare

Vetri di mare

Anita Shreve

Honora e suo marito adorano la loro nuova casa: così, quando il proprietario offre loro di acquistarla, non ci pensano due volte. Ma siamo nel 1929 e il crollo della Borsa sconvolge l'economia di tutti gli Stati Uniti e la stabilità economica di tutte le ...

Continua a leggere
Dopo una parola

Dopo una parola

Anita Shreve

Linda si voltò: non voleva essere la prima persona che lui vedeva nella sala. Sentì che lui veniva verso di lei. Terribile che dopo tanto tempo dovessero incontrarsi di fronte a estranei. Lui pronunciò il suo nome, quel nome tanto banale. Ciao, Thomas" disse lei ...

Continua a leggere