Salani © 2000 - 2017

La vera storia del mostro Billy Dean

David Almond

Condividi
La vera storia del mostro Billy Dean
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Narrativa generale, Ragazzi
Ean
9788862569439
Pagine
288
Formato
Brossura fresata con alette
13,90 € Acquista

"Billy Dean, figlio di un amore proibito, amato in modo singolare, vive per molti anni chiuso in una camera murata, protetto e tenuto segreto a tutti. Quando finalmente potrà uscire si ritrova sopraffatto da una realtà che non capisce, violenta e terribile. Poi, grazie all’aiuto delle persone che lo amano, scopre di avere un dono speciale, che però si trasformerà in una nuova forma di prigionia… La storia magnetica e assoluta di una rinascita minacciata dalla indescrivibile violenza del mondo. Una storia in prima persona che vibra della forza dirompente delle parole, perché per raccontarla Billy Dean usa la sola lingua che ha imparato a conoscere."

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Narrativa generale, Ragazzi
Ean
9788862569439
Pagine
288
Formato
Brossura fresata con alette
13,90 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
La vera storia del mostro Billy Dean
Formato
ebook
Prezzo
9,99 €

Dello stesso autore

Il grande gioco

Il grande gioco

David Almond

È cominciato tutto per gioco, un gioco che i ragazzi fanno d’autunno… Stoneygate è un’ex cittadina mineraria. In superficie i segni della presenza della miniera sono dappertutto: certi avvallamenti nei giardini, crepe nel manto stradale e sui muri, ...

Continua a leggere
Mio papà sa volare!

Mio papà sa volare!

David Almond

Accorrete! Accorrete! È arrivato il nuovo libro di David Almond! Strane cose succedono in città. Il PAPÀ si è messo a costruire un paio d’ali, a mangiare mosche e persino a farsi un nido. La zia DOREEN non fa altro che infuriarsi e impastare gnocchi. ...

Continua a leggere
Argilla

Argilla

David Almond

Un moderno "Frankestein". Nella piccola cittadina di Felling è arrivato un ragazzo nuovo: Stephen Rose. Ha una pelle lucida, uno sguardo ossessivo, ipnotico, e un odore nauseante. Non ha genitori. Non ha amici. Sul suo conto girano molte voci e pettegolezzi, ma una cosa ...

Continua a leggere