Salani © 2000 - 2017

Callosi cavalieri e mefitici manieri

Terry Deary

Condividi
Callosi cavalieri e mefitici manieri
Dettagli
Collana
BRUTTE STORIE
Genere
Ragazzi
Ean
9788877828552
Pagine
176
Formato
Brossura
8,50 € Acquista

Il libro trasporta i giovani lettori nel passato, ai giorni della cavalleria, quando i prodi paladini galoppavano e sferragliavano nelle loro splendenti armature brandendo pesanti spade, mentre ai contadini toccava ripulire i rivoltanti resti dopo le battaglie e tutti vivevano in oscure, orribili, desolanti dimore. Volete sapere perché un cavaliere innamorato si mozzò via un dito? Tutta la santa verità sui cocciutissimi crociati? Come funzionavano le luride latrine dei castelli? Questo libro rivela tutto sui sinistri sotterranei, crudeli crociati, spaventosi spettri che infestavano cupi castelli e racconta tutto sul più famoso uomo in scatola di tutti i tempi: San Giorgio. Età di lettura: da 10 anni.

Dettagli
Collana
BRUTTE STORIE
Genere
Ragazzi
Ean
9788877828552
Pagine
176
Formato
Brossura
8,50 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

Incavolati Incas

Incavolati Incas

Terry Deary

Volete sapere: perché i lama portavano gli orecchini e bevevano birra? Come mai una secchiata di pipì bollita può farvi belli? Perché i servi mangiavano i capelli dell'imperatore? Leggendo questo libro scoprirete le verità sui terrificanti templi sfolgoranti e i sanguinosi sacrifici di bambini. Vedrete ...

Continua a leggere
Pidocchiosa prima guerra mondiale

Pidocchiosa prima guerra mondiale

Terry Deary

Volete sapere perché annusare la propria pipì vi avrebbe salvato la vita durante un attaco coi gas? Come mai i calzini usati rivelavano i segreti bellici dei tedeschi? Conoscerete ributtanti canzoni e scalcagnate rime, sinistre superstizioni e irragionevoli ragionamenti. Capirete la privazione e gli orrori ...

Continua a leggere
Hit parade di Shakespeare

Hit parade di Shakespeare

Terry Deary

Volete sapere quali storie di Shakespeare sono state in cima alle classifiche fin dal Sedicesimo secolo? Eccone alcune: Amleto - dieci cadaveri sono sparpagliati sul palcoscenico, Orazio è l'indiziato numero uno, anche perché gli altri sono tutti morti... Sogno di una notte di mezza estate ...

Continua a leggere