Salani © 2000 - 2017

La bambina in fondo al mare

Silvana Gandolfi

Condividi
La bambina in fondo al mare
Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Bambini, Ragazzi
Ean
9788893817776
Pagine
208
Formato
Brossura
8,50 € Acquista

Come salvarsi quando non si ha una mamma, ma una madre severa e glaciale, che ti imprigiona le mani per non farti succhiare le dita di notte? Per Gilda una soluzione è rifugiarsi nei libri. Sulle ali della fantasia può fuggire nella giungla nera e vivere avventure mozzafiato dove lei non è più un piccolo topolino spaventato, ma una spavalda e coraggiosa esploratrice. I libri, però, non sempre bastano e Gilda è costretta a scappare di casa. È così che una notte incontra Siri, una strana bambina che abita in fondo al mare e odora di alghe. Che si tratti di una delle sue solite fantasie a occhi aperti? E

Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Bambini, Ragazzi
Ean
9788893817776
Pagine
208
Formato
Brossura
8,50 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
La bambina in fondo al mare
Formato
Brossura
Prezzo
8,50 €

Dello stesso autore

Il club degli amici immaginari

Il club degli amici immaginari

Silvana Gandolfi

Mai sentito parlare delle sirene di Portopidocchio? E dell'Isola del Tempo Perso? Del vulcano che erutta oggetti dimenticati? Dei cannibali che vivono al di là della palude? Silvana Gandolfi ci riporta sullo scenario del suo primo romanzo, il più amato, L'Isola del Tempo Perso, con una nuova, fantasmagorica avventura.

Continua a leggere
Pasta di drago

Pasta di drago

Silvana Gandolfi

notte nei vicoli di Kathmandu, quando Andrew, uno svogliato turista inglese un po' sfatto per le delusioni della mezza età, esce a prendere una boccata d'aria. Sotto la luna che fa strani scherzi, un vecchio mendicante gli affida un compito: consegnare un prezioso barattolo di ...

Continua a leggere
Aldabra

Aldabra

Silvana Gandolfi

Silvia Gandolfi, vincitrice del Premio Andersen nel 1996, con questo romanzo vuole coinvolgere anche gli adulti grazie al tema trattato: la lenta trasformazione della vecchiaia, in molti casi dolorosa, ma che qui diventa un recupero di vitalità, un invito a non rinunciare alle risorse della ...

Continua a leggere