Salani © 2000 - 2017

L'albero di Goethe

Helga Schneider

Condividi
L'albero di Goethe
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788884513472
Pagine
156
Formato
Brossura

Willi non sa cosa sia scritto sui volantini che il fratello tiene nascosti in cantina. Sa solo che suo fratello è malato e che deve aiutarlo, così distribuisce i volantini al suo posto. Arrestato dalla Gestapo e deportato a Buchenwald, Willi perde la memoria e riesce a sopravvivere solo grazie all'amicizia dei suoi compagni di prigionia. Passano i mesi e per Willi si prepara la prova più difficile: la sopravvivenza nel campo era garantita solo dal sacrificio di un ragazzo che offriva il proprio corpo a un kapo in cambio di cibo e piccoli "favori", ma ora quel sacrificio viene chiesto a lui... Età di lettura: da 8 anni.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788884513472
Pagine
156
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
L'albero di Goethe
Formato
ebook
Prezzo
5,99 €
L'albero di Goethe
Formato
Brossura
Prezzo
8,00 €

Dello stesso autore

Rosel e la strana famiglia del signor Kreutzberg

Rosel e la strana famiglia del signor Kreutzberg

Helga Schneider

È una ragazzina bellissima. Purtroppo. Perché Rosel è figlia unica di madre vedova, nella Germania degli anni Trenta. La mamma lavora dal signor Kreutzberg, un uomo temuto dai dipendenti ma dolce e gentile con Rosel. Secondo la mamma, troppo gentile. Ed è anche un uomo ...

Continua a leggere
Stelle di cannella

Stelle di cannella

Helga Schneider

l'inverno del 1932. A Wilmersdorf, un tranquillo e benestante quartiere di una città tedesca, il periodo natalizio è annunciato dalle grida gioiose dei bambini che giocano a palle di neve. Fra le famiglie che abitano tre case, i rapporti superano quelli del buon vicinato: David, ...

Continua a leggere
Un amore adolescente

Un amore adolescente

Helga Schneider

Austria, 1952. Liesèl ha 14 anni e un pessimo rapporto con la sua matrigna, una donna insensibile che finisce per allontanare dalla famiglia la ragazzina e mandarla in un collegio collocato in un antico castello, il Seeburg. Ma quella che avrebbe dovuto essere una punizione ...

Continua a leggere