Salani © 2000 - 2017

La scervellante scienza universale

Nick Arnold , Tony De Saulles

Condividi
La scervellante scienza universale
Dettagli
Collana
BRUTTE SCIENZE
Genere
Ragazzi
Ean
9788884516213
Pagine
92
Formato
Rilegato

Il volume, rilegato e di grande formato, offre una panoramica della scienza che parte dal Big Bang e prosegue con la fisica, la chimica, la biologia, l'anatomia e la geologia, per arrivare all'astronomia e al futuro dell'universo. Lo stile è quello inconfondibile dei libri delle "Brutte scienze" in formato più piccolo e più economici: battute, curiosità e... tante schifezze per spiegare la scienza dalla parte dei ragazzini. Età di lettura: da 8 anni.

Dettagli
Collana
BRUTTE SCIENZE
Genere
Ragazzi
Ean
9788884516213
Pagine
92
Formato
Rilegato
Sito web
Condividi

Dello stesso autore

Guizzanti quiz scientifici

Guizzanti quiz scientifici

Nick Arnold

Sareste in grado di confondere un chimico o di beffare un biologo? "Guizzanti quiz scientifici" ribolle di centinaia di destabilizzanti domande per abbindolare gli amici, fregare i familiari e riprogrammare i prof. In esclusiva per voi alcuni dei più sordidi segreti della scienza... Chi si ...

Continua a leggere
Rospi, puzzole, anaconde e altre meravigliose bestiacce

Rospi, puzzole, anaconde e altre meravigliose bestiacce

Nick Arnold

Rospi, puzzole, anaconde e altre meravigliose bestiacce vi farà ululare dal desiderio di saperne di più. Vi divertirete come scimmie quando scoprirete: qual è l'animale più stupido del mondo, perché gli avvoltoi sono calvi, come si chiamano le rane che vivono nei water, che metodi ...

Continua a leggere
Asteroidi, alieni, buchi neri e altri complessi corpi celesti

Asteroidi, alieni, buchi neri e altri complessi corpi celesti

Nick Arnold

Asteroidi, alieni, buchi neri vi spedirà su un altro pianeta! Attraversate gli spazi siderali scoprendo... Quanti astronomi hanno ucciso delle persone? Perché lo spazio fa esplodere le budella? Di che cosa odora la luna? Se avete abbastanza stomaco per sopportare il lato alieno della scienza, ...

Continua a leggere