Salani © 2000 - 2017

La trilogia di Bartimeus: L'amuleto di Samarcanda-L'occhio del Golem-La porta di Tolomeo

Jonathan Stroud

Condividi
La trilogia di Bartimeus: L'amuleto di Samarcanda-L'occhio del Golem-La porta di Tolomeo
Dettagli
Collana
I MONDI FANTASTICI DI SALANI
Genere
Narrativa fantastica
Ean
9788862561389
Pagine
1140
Formato
Brossura
22,00 € Acquista

In un unico volume la trilogia completa di un maestro della fantasy mondiale: L'amuleto di Samarcanda, L'occhio del Golem e La porta di Tolomeo.
Ambientato in un universo parallelo al nostro la magia è conosciuta e i maghi reggono il governo delle società umane.
Ecco come comincia il primo libro:
"Sono Bartimeus! Sono Sakhr al-Jinni, N'gorso il Possente, Serpente dalle Piume d'Argento! Ho riedificato le mura di Uruk, di Karnak e di Praga. Ho parlato con Salomone. Ho corso nelle praterie insieme ai padri dei bufali. Ho sorvegliato l'Antico Zimbabwe fino a quando le pietre caddero e gli sciacalli banchettarono con le sue genti. Sono Bartimeus! Non riconosco signore alcuno. E per questo ora sono io che ti ordino di parlare, ragazzo: chi sei tu per convocarmi?"

Dettagli
Collana
I MONDI FANTASTICI DI SALANI
Genere
Narrativa fantastica
Ean
9788862561389
Pagine
1140
Formato
Brossura
22,00 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

La Porta di Tolomeo

La Porta di Tolomeo

Jonathan Stroud

I destini di Bartimeus, Nathaniel e Kitty s'intrecciano un'ultima volta: ed è la resa dei conti. Finalmente si conosceranno i segreti del passato di Bartimeus, si potrà guardare oltre la Porta di Tolomeo, nel mondo dei demoni, ci sarà una battaglia senza esclusione di colpi ...

Continua a leggere
La valle degli eroi

La valle degli eroi

Jonathan Stroud

Di cosa parla La valle degli eroi? Del giovane Halli Sveinsson, che vorrebbe tanto essere uno degli eroi in questione. Sicuramente in lui batte il cuore di un eroe (coraggioso, risoluto, spericolato); sfortunatamente, però, è anche basso e tarchiato, con la faccia come quella di ...

Continua a leggere
L'amuleto di Samarcanda

L'amuleto di Samarcanda

Jonathan Stroud

Il millenario jinn Bartimaeus, il demone che costruì le mura di Uruk, Karnak e Praga, che parlò con re Salomone, che cavalcò per le praterie con i padri dei bisonti, viene improvvisamente richiamato dal mondo degli spiriti ed evocato a Londra. Una Londra tetra e ...

Continua a leggere