Salani © 2000 - 2017

Mai violenza!

Astrid Lindgren

Condividi
Mai violenza!
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Saggistica generale
Ean
9788893817912
Pagine
80
Formato
Cartonato con sovraccoperta
12,00 € Acquista

Nel 1978 i librai tedeschi assegnano ad Astrid Lindgren il Premio per la Pace. Nel suo memorabile discorso di ringraziamento, la scrittrice prova a rispondere a una domanda che le sta a cuore da sempre: è possibile costruire un mondo senza violenza? Per farlo la via da percorrere, anche se ardua, è una sola: bisogna partire dai bambini e dalle bambine, educarne la fantasia e l’immaginazione, circondarli di bontà e affetto. Solo l’amore infatti può mettere in atto una piccola grande rivoluzione in quelli che saranno gli adulti di domani, chiamandoli a costruire una società finalmente equa, dove ci sia più pace per tutti.
Con infinita saggezza Astrid Lindgren ci insegna a mettere da parte la paura e spalancare con fiducia il nostro cuore, in un libro che parla insieme ai genitori e ai loro figli. Un’indimenticabile lezione di ottimismo e umanità, nella convinzione che, se ‘da violenza nasce violenza’, dall’amore nasce l’amore.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Saggistica generale
Ean
9788893817912
Pagine
80
Formato
Cartonato con sovraccoperta
12,00 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

Karlsson sul tetto

Karlsson sul tetto

Astrid Lindgren

A volte è un po' triste essere 'Fratellino', il più piccolo della famiglia. Per fortuna c'è Karlsson, che abita in una casetta sul tetto. Karlsson ha un'elica sulla schiena e può volare fino alla finestra di Fratellino, e Fratellino gli dice "Ciao, ciao Karlsson", così ...

Continua a leggere
Pippi Calzelunghe

Pippi Calzelunghe

Astrid Lindgren

Pippi rappresenta tutto ciò che un bambino non può essere e non può fare e vorrebbe avere. Vive da sola nella propria casa insieme con un cavallo e una scimmia. Non ha genitori che possono guidarla e controllarla. È la bambina più indipendente del mondo. ...

Continua a leggere
Martina di Poggio di Giugno

Martina di Poggio di Giugno

Astrid Lindgren

Astrid Lindgren si ispira un po’ alla propria infanzia nell’inventare la vita e le avventure di due bambine indimenticabili: la spavalda Martina e l’incantevole Lisa. Idealmente, due sorelle di Pippi Calzelunghe. «Lisa era tutta tenera, liscia e bella, ma aveva dentini aguzzi con i quali ...

Continua a leggere