Salani © 2000 - 2017

Passaggio segreto al binario 13

Eva Ibbotson

Condividi
Passaggio segreto al binario 13
Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi
Ean
9788877826718
Pagine
204
Formato
Brossura

In ogni città c'è chi non dimentica i vecchi tempi o le vecchie storie. I fantasmi, per esempio... quello di Ernie Hobbs, il facchino che aveva passato tutta la vita alla stazione di King's Cross e amava ancora aggirarsi tra i treni, sapeva che... E lo sapeva pure la sua amica, il fantasma di una donna delle pulizie che soleva strofinare a forza di braccia il pavimento dell'ufficio dei pacchi postali, inginocchiata per terra. Anche la gente che vagava nelle fogne sotto la città, ed emergeva di tanto in tanto, lo sapeva.... E così, tra fantasmi urbani ed esseri fiabeschi con un tocco di follia, si snoda la vicenda... Età di lettura: da 11 anni.

Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi
Ean
9788877826718
Pagine
204
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
IL PASSAGGIO SEGRETO AL BINARIO 13
Formato
Brossura fresata
Prezzo
9,80 €

Dello stesso autore

Miss strega

Miss strega

Eva Ibbotson

Nel grande concorso per streghe il primo premio per la magia più sbalorditiva è diventare la sposa di un genio della magia nera, l'affascinante giovane mago Arriman. Ognuna compare con il suo aiutante, il suo famiglio: la signorina Naufragio, ex sirena e ora pescivendola, ha ...

Continua a leggere
Un cane e il suo bambino

Un cane e il suo bambino

Eva Ibbotson

L'errore di molti genitori - e non solo quelli ricchissimi come i signori Fenton - è quello di credere di far felici i propri bambini ricoprendoli di giocattoli e regali costosi, ignorando i loro veri desideri: Hal, per esempio, vorrebbe disperatamente un cane. E il ...

Continua a leggere
Fantasmi in riserva

Fantasmi in riserva

Eva Ibbotson

Il piccolo Humphrey, ultimogenito di una famiglia di spettri, non cresce feroce come dovrebbe: il suo ectoplasma è roseo e tenero, il suo sguardo non mette paure e le sue falangi producono, scuotendosi, un dolce tintinnio di campanellini. La sua famiglia se ne vergogna un ...

Continua a leggere