Salani © 2000 - 2017

Skellig

David Almond

Condividi
Skellig
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Narrativa fantastica, Ragazzi
Ean
9788862560429
Pagine
155
Formato
Brossura

EDIZIONE SPECIALE A 10 € IN LIBRERIA DAL 15 MAGGIO


Nel garage della nuova casa, Michael scopre qualcosa di magico: una creatura, un po' uomo un po' uccello, che sembra avere bisogno di aiuto. Si chiama Skellig e adora il cibo cinese e la birra scura. Non sapremo mai di preciso cos'è; c'è del mistero in questa storia, ma va bene così. L'importante per Michael, e per la sua sorellina sospesa tra la vita e la morte in ospedale, è che Skellig ci sia. Come scrive Nick Hornby, Skellig è una storia "meravigliosamente semplice ma anche terribilmente complicata (...) è un libro per ragazzi perché è accessibile e perché i protagonisti sono bambini, ma credetemi, è anche un libro per voi, perché è un libro per tutti, e l'autore lo sa". Età di lettura: da 11 anni.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Narrativa fantastica, Ragazzi
Ean
9788862560429
Pagine
155
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Skellig
Prezzo
5,99 €
Skellig
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
9,90 €

Dello stesso autore

Il bambino che si arrampicò fino alla luna

Il bambino che si arrampicò fino alla luna

David Almond

Dal seminterrato del grande condominio in cui vive, Paul guarda fuori dalla finestra e pensa… e se la luna fosse un buco nel cielo? Se solo qualcuno volesse ascoltare le sue idee sul mondo! Ma Paul è un ...

Continua a leggere
La canzone di Orfeo

La canzone di Orfeo

David Almond

Claire adora la sua amica Ella. Sono inseparabili da quando giocavano insieme da piccole e da allora Claire protegge la sua dolce, svagata bellezza. Ora condividono con i loro amici i sogni di libertà e invincibilità che solo a diciassette anni si possono avere. Durante ...

Continua a leggere
Argilla

Argilla

David Almond

Nella piccola cittadina di Felling è arrivato un ragazzo nuovo: Stephen Rose. Ha una pelle lucida, uno sguardo ossessivo, ipnotico, e un odore nauseante. Non ha genitori. Non ha amici. Sul suo conto girano molte voci e pettegolezzi, ma una cosa ...

Continua a leggere