Salani © 2000 - 2017

Tutto quello che avremmo potuto essere io e te se non fossimo stati io e te

Albert Espinosa

Condividi
Tutto quello che avremmo potuto essere io e te se non fossimo stati io e te
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Letteratura
Ean
9788862564328
Formato
Brossura
14,50 € Acquista

Marcos ha un dono. Il dono di sentire, vedere, leggere le emozioni, i ricordi e i segreti delle persone semplicemente guardandole negli occhi. Marcos ha appena perso sua madre, una famosa coreografa che gli ha insegnato tutto della vita, e ha deciso che senza di lei il mondo non sarà più lo stesso. Per questo ha intenzione di prendere un farmaco che gli permetterà di stare sveglio per sempre. Tutto è pronto per l'iniezione che non lo farà mai più dormire, quando arriva una telefonata. La polizia ha catturato uno "straniero", un extraterrestre, e solo Marcos può interrogarlo, leggendo nella sua mente. Ma lo straniero ? uno strano alieno, in tutto e per tutto uguale a un umano ? è in grado di bloccargli l'accesso ai propri pensieri e di leggere nei suoi. Sarà lui a parlare a Marcos di sua madre. E della vita prima della morte, prima di questa vita; e di cosa sono fatti sogni, i ricordi e?
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Letteratura
Ean
9788862564328
Formato
Brossura
14,50 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

Braccialetti rossi

Braccialetti rossi

Albert Espinosa

"Il libro da cui è stata tratta la fiction in onda su Rai1. PREMIO SELEZIONE BANCARELLA 2014. Albert Espinosa ha compiuto un miracolo: malato di cancro per dieci anni, è riuscito a guarire, trasformando il male in una ...

Continua a leggere
LA NOTTE IN CUI CI SIAMO ASCOLTATI

LA NOTTE IN CUI CI SIAMO ASCOLTATI

Albert Espinosa

«Quante volte nella vita accadono cose che non ti aspetti, cose che nemmeno desideri che accadano. E accadde… E mi sentii fortunato e sfortunato al tempo stesso. Avevo sbagliato valigia e, visto il contenuto, non c’era alcun dubbio sul proprietario… David. Era la ...

Continua a leggere
Braccialetti azzurri. Ama il tuo caos.

Braccialetti azzurri. Ama il tuo caos.

Albert Espinosa

No, non vivremo mille anni: vivremo un giorno. E poi un altro, e un altro ancora... Pensaci bene: se ti restasse solo un giorno andresti a lavorare? Pagheresti le bollette? Ti interesserebbero le notizie sul giornale? O piuttosto cercheresti di innamorarti? Di giocare? Di ridere? ...

Continua a leggere