Salani © 2000 - 2017

Il libro dei segreti rossi che nessuno ti ha mai raccontato

Albert Espinosa

Condividi
Il libro dei segreti rossi che nessuno ti ha mai raccontato
Dettagli
Collana
Salani
Ean
9788893810364
Pagine
388
Formato
ebook

«Quando nasci nessuno ti consegna un manuale sulla vita e nemmeno le istruzioni per essere felice e vivere su questo pianeta. Esistono però dei segreti che non ti hanno mai svelato e io voglio condividere con te tutti quelli che conosco. Spero che questo ti porti a fare lo stesso. Voglio condividerli perché credo che possiamo riuscire a cambiare questo mondo e a stravolgere il pensiero negativo, triste e distruttivo. Per vivere bisogna vivere, non devi dimenticarlo».

Dettagli
Collana
Salani
Ean
9788893810364
Pagine
388
Formato
ebook
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Il libro dei segreti rossi che nessuno ti ha mai raccontato
Formato
Brossura
Prezzo
14,90 €

Dello stesso autore

Se mi chiami mollo tutto... però chiamami

Se mi chiami mollo tutto... però chiamami

Albert Espinosa

È un momento difficile nella vita di Dani. La sua compagna sta per lasciarlo, il loro rapporto sembra essere giunto a un punto morto, anche se lui sa di amarla ancora. Proprio mentre la donna sta facendo le valigie, Dani riceve la telefonata di un ...

Continua a leggere
Tutto quello che avremmo potuto essere io e te se non fossimo stati io e te

Tutto quello che avremmo potuto essere io e te se non fossimo stati io e te

Albert Espinosa

Marcos ha un dono. Il dono di sentire, vedere, leggere le emozioni, i ricordi e i segreti delle persone semplicemente guardandole negli occhi. Marcos ha appena perso sua madre, una famosa coreografa che gli ha insegnato tutto della vita, e ha deciso che senza di lei il mondo ...

Continua a leggere
LA NOTTE IN CUI CI SIAMO ASCOLTATI

LA NOTTE IN CUI CI SIAMO ASCOLTATI

Albert Espinosa

«Quante volte nella vita accadono cose che non ti aspetti, cose che nemmeno desideri che accadano. E accadde… E mi sentii fortunato e sfortunato al tempo stesso. Avevo sbagliato valigia e, visto il contenuto, non c’era alcun dubbio sul proprietario… David. Era la ...

Continua a leggere