Salani © 2000 - 2017
Condividi
ALDABRA
Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi
Ean
9788831002400
Pagine
208
Formato
Brossura fresata
9,00 € Acquista

«Il trucco per farla in barba alla morte è trasformarsi» dice la nonna alla nipote nella prima parte di questo romanzo. E a tutto si pensa tranne al «tipo» di trasformazione e alla sorpresa, all’allegria, allo straordinario che vi sono connessi. È stupefacente quanta profondità si celi in questo breve romanzo: la lenta trasformazione della vecchiaia, dolorosa in altri casi, diventa qui un recupero di vitalità. E il libro invita a valorizzare le infinite risorse che la fantasia ci mette a disposizione.
Sullo sfondo di una Venezia surreale e quasi sconosciuta, Silvana Gandolfi racconta il legame profondo tra una nonna e sua nipote,  per imparare ad amare la vita con libertà di cuore e pensiero.

Dettagli
Collana
GLI ISTRICI
Genere
Ragazzi
Ean
9788831002400
Pagine
208
Formato
Brossura fresata
9,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Aldabra
Formato
ebook
Prezzo
5,99 €
Aldabra
Formato
Brossura
Prezzo
7,80 €
Aldabra
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
9,30 €

Dello stesso autore

La bambina in fondo al mare

La bambina in fondo al mare

Silvana Gandolfi

Come salvarsi quando non si ha una mamma, ma una Madre severa e glaciale, che ti imprigiona le mani per non farti succhiare le dita di notte? Per Gilda una soluzione è rifugiarsi nei libri. Sulle ali della fantasia può fuggire nella giungla nera ...

Continua a leggere
Pasta di Drago

Pasta di Drago

Silvana Gandolfi

È notte nei vicoli di Kathmandu, quando Andrew, uno svogliato turista inglese un po' sfatto per le delusioni della mezza età, esce a prendere una boccata d'aria. Sotto la luna che fa strani scherzi, un vecchio mendicante gli affida un compito: consegnare un prezioso barattolo ...

Continua a leggere
Occhio al gatto

Occhio al gatto

Silvana Gandolfi

Venezia. Di cui si scorgono i canali, la base dei ponti, i gradini degli ingressi, e molto selciato, perché la vediamo attraverso gli occhi di un gatto, il gatto Virgilio. È bastato al bambino Dante bere un po’ di cioccolata – di quella speciale che ...

Continua a leggere