Salani © 2000 - 2017

La bestia nera

Elda Lanza

Condividi
La bestia nera
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Narrativa generale, Thriller
Ean
9788893810289
Pagine
240
Formato
Brossura fresata con alette

Un cane nero addestrato per uccidere, della stessa razza di Dick, il cane di Max Gilardi, è la bestia nera. Accusato di aver azzannato un uomo, e poi prosciolto dalle prove della polizia scientifica, Dick è innocente, ma resta tuttavia la domanda: è casuale la morte, identica, di una bimba nel parco dove Max Gilardi stava correndo come d’abitudine con il suo cane? O proprio Gilardi è il fil rouge di una catena di omicidi che sembra collegare un losco faccendiere del porto di Napoli a una facoltosa e rispettabile famiglia borghese? Per smascherare il colpevole, gli toccherà riannodare vecchie vicende dei suoi primi processi, scartare false piste, affrontare i fantasmi della paura. Con Gilardi, anche noi restiamo impigliati nelle maglie di questo giallo, scritto da Elda Lanza con passione, eleganza e ironia.

Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Narrativa generale, Thriller
Ean
9788893810289
Pagine
240
Formato
Brossura fresata con alette
Sito web
Condividi

Dello stesso autore

Niente lacrime per la signorina Olga

Niente lacrime per la signorina Olga

Elda Lanza

Chi ha ucciso la signorina Olga? Toccherà al commissario Max Gilardi, l’affascinante investigatore della squadra omicidi della città, scoprire il mistero della morte dell’anziana condomina seguendo le tracce di un quadro rubato. E sempre lui dovrà per il ...

Continua a leggere
Il funerale di Donna Evelina

Il funerale di Donna Evelina

Elda Lanza

Protagonista di questo nuovo romanzo è il palazzo trecentesco dei ricchi e potenti Trovamala di Mirò che sorge muto e misterioso sugli scogli, là dove comincia il mare… Alla morte di Donna Evelina, l’unica della famiglia rimasta padrona e despota assoluta nell’antica dimora, ritornano a ...

Continua a leggere
La cliente sconosciuta

La cliente sconosciuta

Elda Lanza

Una volta saliva sul podio dei più prestigiosi concorsi di bellezza. Ora giace morta sul suo letto, mutilata, dopo che la vita le ha dato e tolto tutto. E Max Gilardi, uomo prima che avvocato, non si fermerà prima di aver dato un nome al suo assassino.

Continua a leggere