Salani © 2000 - 2017

La doppia vita del signor Rosenberg

Fabrizio Silei

Condividi
La doppia vita del signor Rosenberg
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788867156702
Pagine
165
Formato
Brossura fresata con alette
12,90 € Acquista

New York, 1929. Una bambina si aggira fra gli scaffali di un grande e famoso emporio, pieno di ogni sorta di merci; non ha nome né età, il suo viso è allo stesso tempo bellissimo e terrificante. Si infila una baguette sotto il cappotto, ma viene fermata da un guardiano. Nel giro di pochi istanti si trova al cospetto del signor Rosenberg, il proprietario del lussuoso emporio. Da qui tutto ha inizio. La vita di Rosenberg, scandita dalle speculazioni in Borsa e dalle visite al suo esclusivo club, sarà sconvolta. Tutto per colpa della bambina e di un suo misterioso compare, un venditore di lamette e di stilografiche che difende i poveri come lui e dichiara guerra a Rosenberg e ai suoi empori. Ma Rosenberg non è tipo da farsi mettere nel sacco da un poveraccio e da una ragazzina senza nome, mostruosa e incantevole allo stesso tempo. Mentre la grande crisi sconvolge New York e l’America, fra i due uomini inizia una guerra senza quartiere. Una sola cosa è sicura: alla fine ci sarà un solo vincitore e niente sarà più come prima. Basta sprecare il tempo prendendosela con i dipendenti negligenti e con i poveri, solo perché esistono. È il momento di agire, prima che la crisi trascini via tutto e sia troppo tardi. Un grande romanzo per ragazzi dagli echi dickensiani. Un intreccio solido, serrato e avvincente, ambientato nell’America degli anni Venti. Una storia che fa riflettere e offre una nuova chiave interpretativa della crisi e del nostro tempo.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788867156702
Pagine
165
Formato
Brossura fresata con alette
12,90 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

Bernardo e l'angelo nero

Bernardo e l'angelo nero

Fabrizio Silei

Bernardo ha dodici anni ed è un balilla con tanto di bicicletta, divisa nera, fez e pistola. Proprio così, Bernardo ha anche una piccola pistola a tamburo che gli ha regalato suo padre per difendersi dai partigiani. Suo padre è il podestà del paese e ...

Continua a leggere
Alice e i nibelunghi

Alice e i nibelunghi

Fabrizio Silei

Roma, anni Ottanta. Alice si è appena trasferita con la sua famiglia, e stringe amicizia con Emeka, un bambino di origine nigeriana, e Norbert, il vicino di casa, sopravvissuto ad Auschwitz. Riccardo, invece, il fratello di Alice, entra in un gruppo di ultras naziskin violenti ...

Continua a leggere
Un pitone nel pallone

Un pitone nel pallone

Fabrizio Silei

Federico ha paura e Pitu lo sente, allora si avvicina al suo orecchio e gli suggerisce mille modi per liberarsi di Dragos, dai più fantasiosi e surreali ai più pratici e perfidi. Ma Federico scuote la testa. Non è ancora convinto. Il pitone con le ...

Continua a leggere