Salani © 2000 - 2017

L'orco di Montorto

Eva Ibbotson

Condividi
L'orco di Montorto
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788862564199
Pagine
224
Formato
Brossura

Una vecchia megera, un troll peloso, un mago imbranato e un orfano di nome Ivo vengono spediti in missione dalle divinità del destino: devono salvare una fragile principessa indifesa dalle grinfie di un terribile orco dagli oscuri poteri. In realtà la principessa Mirella è una ribelle che non sopporta l'etichetta di corte ed è stata lei stessa a recarsi dall'Orco del castello di Montorto, perché vuole essere trasformata in un uccello e volare via libera come l'aria! Quando gli improbabili soccorritori giungono sul posto, la principessa è seccata, perché non è ancora riuscita a trasformarsi in uccello, mentre l'Orco è super depresso e vuole lasciarsi morire di fame. Riusciranno i nostri amici a restituire la serenità all'Orco e a ristabilire l'ordine nel castello? Età di lettura: da 8 anni.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788862564199
Pagine
224
Formato
Brossura
Sito web
Condividi

Dello stesso autore

Streghe stregate

Streghe stregate

Eva Ibbotson

L'ambiguo Lionel, stregandole d'amore, convince due streghe ad aiutarlo in un losco progetto: l'una, specializzata nel cambiare gli uomini in animali, dovrà trasformare trecento galeotti in rarissimi leopardi bianchi, dopo che l'altra avrà pietrificato i secondini. E dire che erano Streghe per bene, come tutti ...

Continua a leggere
Un cane e il suo bambino

Un cane e il suo bambino

Eva Ibbotson

L'errore di molti genitori ‒ e non solo quelli ricchissimi come i signori Fenton ‒ è quello di credere di far felici i propri bambini ricoprendoli di giocattoli e regali costosi, ignorando i loro veri desideri: Hal, per esempio, vorrebbe disperatamente un cane. E il ...

Continua a leggere
Lo specchio delle libellule

Lo specchio delle libellule

Eva Ibbotson

Londra, 1939: Tally Hamilton è furiosa, non ha alcuna voglia di lasciare la sua famiglia e la città per andare in un lontano collegio di campagna. E tutto a causa della stupida guerra. Delderton però si dimostra un luogo molto più interessante di quanto lei ...

Continua a leggere