Salani © 2000 - 2017

Mafalda. Tutte le strisce

Quino

Condividi
Mafalda. Tutte le strisce
Dettagli
Collana
FUMETTI
Ean
9788862129664
Pagine
644

Ribelle Mafalda, tenera Mafalda, critica Mafalda, irresistibile Mafalda. Con la sua ironia fulminante, la sua mania di salvare il mondo, la sua ostinazione a non chiudere gli occhi - ma soprattutto la bocca - davanti alle ingiustizie e la sua appassionata difesa della cultura, la bambina più tremenda del fumetto torna in questo volume che ne raccoglie tutte le avventure. "Mafalda. Tutte le strisce" è la collezione dell'opera completa di Quino dedicata a un personaggio che ha saputo conquistare i lettori dell'Europa intera fin dall'inizio e che, a distanza di anni, continua a essere tra i più amati. Ancora una volta, prestiamo ascolto alla bambina che spesso ci fa vergognare di essere adulti e che si chiede perché... "con tanti mondi più evoluti, io sono dovuta nascere proprio in questo?"

Dettagli
Collana
FUMETTI
Ean
9788862129664
Pagine
644
Sito web
Condividi

Dello stesso autore

Quanto è cattiva la gente!

Quanto è cattiva la gente!

Quino

Pubblicate per la prima volta in lingua spagnola negli anni Novanta, queste vignette hanno fatto il giro del mondo e sono oggi per la prima volta tradotte in italiano. Dalle pagine del libro esce con forza il punto di vista dell'autore su quanto le persone ...

Continua a leggere
Mafalda controcorrente. 999 strisce per sorridere e riflettere

Mafalda controcorrente. 999 strisce per sorridere e riflettere

Quino

Con questo secondo volume, il seguito di Mafalda colpisce ancora, si completa la riedizione delle strisce, in formato speciale, di una delle star internazionali del fumetto. I fan della bambina terribile avranno a disposizione la raccolta completa delle sue intramontabili strisce, incluse quelle scartate dalle ...

Continua a leggere
Mafalda Colpisce ancora (nuova copertina o tascabile)

Mafalda Colpisce ancora (nuova copertina o tascabile)

Quino

L'umorismo di Quino è stato definito "ingenuo e atroce" e non è un caso: con il suo sguardo severo e beffardo ci mette di fronte al nostro modo di vivere e alle sue conseguenze, non per ridere delle brutture del mondo, ma per riflettere su ...

Continua a leggere