Salani © 2000 - 2017

Quasi un uomo

Elda Lanza

Condividi
Quasi un uomo
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Gialli e mystery, Narrativa generale
Ean
9788893813532
Pagine
288
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Era il migliore. Il più intelligente. Il più brillante. Ma lei cercava l'amore.

Lui è intelligente, brillante, ambizioso. È il migliore, e ne è consapevole. Il suo grande progetto è portare la pubblicità italiana del dopoguerra ai livelli di quella americana, più matura professionalmente, più credibile e redditizia. Lei invece ha un sogno, l’America; e sposare quell’uomo e seguirlo oltreoceano le sembra la strada più breve per realizzarlo. Mentre lui, infaticabile ma come cieco ai bisogni della giovane moglie, costruisce la propria carriera, lei cade nella più prevedibile delle trappole. Così ha inizio l’altra storia: quella che ha le tinte forti e antiche di una tragedia in cui nessuna morte è una redenzione. A salvare da se stesso questo 'quasi uomo', un colpo di scena che sconvolge gli equilibri di una vita imperfetta. Anche in questo romanzo asciutto e toccante Elda Lanza ci dà una dimostrazione magistrale di come si possano raccontare le colpevoli debolezze dei forti e i disastrosi alibi dei deboli. E con la consueta lucidità, ci indica la strada della complicità e dell’accettazione. E dell'amore. 

Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Gialli e mystery, Narrativa generale
Ean
9788893813532
Pagine
288
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Quasi un uomo
Formato
ebook
Prezzo
9,99 €

Dello stesso autore

IL VENDITORE DI CAPPELLI (IL)

IL VENDITORE DI CAPPELLI (IL)

Elda Lanza

Non c’è tregua per Max Gilardi: viene contattato dalla polizia in merito alla sparizione di Domenico Sarli, cappellaio. Nel suo negozio è stata infatti trovata una busta indirizzata proprio a Gilardi, che però è vuota. Gli investigatori sono alle prese da un paio di ...

Continua a leggere
Dimmelo ancora

Dimmelo ancora

Elda Lanza

Norma Clerici è una scrittrice di successo. Con la scusa di sfuggire alle pressioni dei media, in realtà mossa da un presentimento, decide di tornare in Africa, dov’è cresciuta. Laggiù il padre aveva aperto un piccolo ospedale e, poco prima della nascita di Norma, aveva ...

Continua a leggere
Il caso Agresti

Il caso Agresti

Elda Lanza

Le gemelle Agresti, in arte Alisja e Irina, sono state due ballerine famose per le loro esibizioni televisive e per la loro straordinaria somiglianza: una sola la differenza, il colore dei capelli. Già da qualche anno la loro fama si sta offuscando, quando una delle ...

Continua a leggere