Salani © 2000 - 2017

Tre e sei morto

Janet Evanovich

Condividi
Tre e sei morto
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Gialli e mystery, Narrativa generale
Ean
9788862560481
Pagine
300
Formato
Rilegato

Dov'è finito il vecchio Mo Bedemier, accusato di porto abusivo di arma da fuoco e libero su cauzione? Compito ingrato per la cacciatrice di taglie Stephanie Plum, visto che il latitante in questione è un gelataio benvoluto da tutti nel Borgo, tranquillo quartiere residenziale di Trenton, New Jersey. Tanto innocuo Mo non dev'essere, in fondo, perché le indagini portano a scoprire scenari pericolosi, in cui Stephanie si ritrova suo malgrado invischiata. Non proprio impeccabile nel suo lavoro ? se è per questo, nemmeno nell'abbigliamento e nelle abitudini alimentari ? Stephanie ha però dalla sua un'estrema determinazione, che la porta a inseguire un ricercato in qualunque circostanza, anche a costo di abbandonare la poltrona del parrucchiere nel bel mezzo di una tinta.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Gialli e mystery, Narrativa generale
Ean
9788862560481
Pagine
300
Formato
Rilegato
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Tre e sei morto
Formato
ebook
Prezzo
5,99 €

Dello stesso autore

Bastardo numero uno

Bastardo numero uno

Janet Evanovich

Cos'ha di speciale Stephanie Plum? Apparentemente non molto. È carina, solida, spiritosa, cresciuta nel pittoresco quartiere chiamato il Borgo di una città del New Jersey che invece di pittoresco non ha nulla. Quando malauguratamente si ritrova disoccupata, visto che al Borgo sono tutti imparentati tra ...

Continua a leggere
Stephanie ammazza 7

Stephanie ammazza 7

Janet Evanovich

Il compito di Stephanie questa volta è proprio semplice: ripescare il latitante Eddie DeChooch, accusato di contrabbando di sigarette dalla Virginia. Eddie è ormai quasi in pensione, ma non ha perso le buone abitudini e la sua scomparsa scatena ...

Continua a leggere
Non dire quattro

Non dire quattro

Janet Evanovich

Sally è una drag queen spiegai a mia nonna. "Ma va'?" disse lei. "Volevo tanto conoscerne una. Mi sono sempre chiesta una cosa: dove lo mettete il dingdong quando vi vestite da donna?" "Bisogna indossare mutandine speciali per nasconderlo dentro." Guardammo tutte il rigonfiamento sul ...

Continua a leggere