Salani © 2000 - 2017

UN GIOCO DA RAGAZZI E ALTRE STORIE

Roald Dahl

Condividi
UN GIOCO DA RAGAZZI  E ALTRE STORIE
Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Bambini
Ean
9788869187377
Pagine
208
Formato
Cartonato
12,00 € Acquista

Il volume raccoglie sette storie di Roald Dahl: "Un gioco da ragazzi" è il suo primo racconto e parla del suo incidente di volo; "Il tesoro di Midenhall" è la storia (vera) della scoperta di un tesoro romano nella campagna inglese; in "La meravigliosa storia di Henry Sugar" il protagonista impara a vedere senza usare gli occhi e sbanca i casinò di tutto il mondo. Altri personaggi importanti sono i violenti teppisti del "Cigno" e "L'autostoppista", dotato di poteri magici. In "Un colpo di fortuna" Dahl ripercorre i fortuiti eventi che lo portarono a diventare scrittore.

Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Bambini
Ean
9788869187377
Pagine
208
Formato
Cartonato
12,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Un gioco da ragazzi e altre storie
Formato
Brossura
Prezzo
9,00 €
Un gioco da ragazzi e altre storie
Formato
Brossura
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO

GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO

Roald Dahl

Il Grande Ascensore di Cristallo è il seguito della Fabbrica i cioccolato, ma anche un incredibile romanzo di fantascienza a sé stante, scatenato e sarcastico: campagne pubblicitarie che sorgono intorno ai viaggi interplanetari, Presidenti infantili devoti alla loro Tata e Alberghi Spaziali infestati da malefiche ...

Continua a leggere
Sporche bestie

Sporche bestie

Roald Dahl

Se le bestie sono sporche, noi perché le mangiamo? Non è più giusto che esse mangino noi, così belli, puliti e profumati? L'autore, che è già corso spesso in aiuto ai bambini ingiustamente puniti e perseguitati dai grandi, chiede ora vendetta per gli animali indifesi. Età di lettura: da 6 anni.

Continua a leggere
VERSI PERVERSI

VERSI PERVERSI

Roald Dahl

Tu credi veramente che Cenerentola preferisse come marito un Principe crudele a un buonuomo qualsiasi, o che Treccedoro potesse dormire senza pericolo nel lettino dei Tre Orsacchiotti, o che i Tre Porcellini, se avessero chiesto aiuto a Cappuccetto (che in realtà ha sparato lei al ...

Continua a leggere