Salani © 2000 - 2017

Dimmelo ancora

Elda Lanza

Condividi
Dimmelo ancora
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Narrativa generale
Ean
9788831004985
Pagine
192
Formato
Brossura fresata con alette
L'ultimo romanzo di una donna dai mille talenti.

Norma Clerici è una scrittrice di successo. Con la scusa di sfuggire alle pressioni dei media, in realtà mossa da un presentimento, decide di tornare in Africa, dov’è cresciuta. Laggiù il padre aveva aperto un piccolo ospedale e, poco prima della nascita di Norma, aveva accolto una donna e un neonato, trovati moribondi lì vicino. Norma e il piccolo Kobuto erano cresciuti insieme, e già da bambini si erano innamorati l’una dell’altro. Anche quando gli studi di Kobuto lo avevano portato a Londra, a ogni ritorno l’amore sbocciava di nuovo, più forte di prima. Ma i due erano destinati ad amarsi solo da lontano: Norma si trasferisce a Roma, con un matrimonio senza amore, Kobuto diventa un leader della guerriglia. Arrivata in Africa, Norma scopre che quel legame non si è mai spezzato e che il destino le riserva un’ultima prova in quella terra che si affaccia sul rimbombo del mare da una parte e il silenzio del deserto dall’altra. Una passione lunga una vita, raccontata nello stile ipnotico, asciutto e toccante di Elda Lanza, memorabile narratrice dei nostri tempi.

Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Narrativa generale
Ean
9788831004985
Pagine
192
Formato
Brossura fresata con alette
Sito web
Condividi

Dello stesso autore

Quasi un uomo

Quasi un uomo

Elda Lanza

Lui è intelligente, brillante, ambizioso. È il migliore, e ne è consapevole. Il suo grande progetto è portare la pubblicità italiana del dopoguerra ai livelli di quella americana, più matura professionalmente, più credibile e redditizia. Lei invece ha un sogno, l’America; e sposare quell’uomo e seguirlo oltreoceano le ...

Continua a leggere
La cliente sconosciuta

La cliente sconosciuta

Elda Lanza

Una volta saliva sul podio dei più prestigiosi concorsi di bellezza. Ora giace morta sul suo letto, mutilata, dopo che la vita le ha dato e tolto tutto. E Max Gilardi, uomo prima che avvocato, non si fermerà prima di aver dato un nome al suo assassino.

Continua a leggere
Rosso sangue

Rosso sangue

Elda Lanza

Sarà Massimo Gilardi a fare luce sull'aspetto più atroce di un assassinio di cui si sta occupando la polizia: atroce non solo per sua brutalità, ma perché la vittima ha solo diciott'anni ed è morta per amore, abbagliata da un sogno che sapeva impossibile, e ...

Continua a leggere