Salani © 2000 - 2017

I rovinosi romani

Terry Deary

Condividi
I rovinosi romani
Dettagli
Collana
BRUTTE STORIE
Genere
Ragazzi
Ean
9788884514998
Pagine
128
Formato
Brossura
8,00 € Acquista

I rovinosi romani vi rivela la vergognosa verità celata dietro al più imponente impero di tutti i tempi, dalla ributtante repubblica agli empi imperatori che trasformarono l'omicidio in un simpatico sport. Volete sapere: Quale imperatore amava mangiare garretti di cammello? Come mai una mucca sul tetto porta sfortuna? Come si chiamava la dea romana che proteggeva i cardini delle porte? Rompete la quadrata quotidianità della soporifera scuola con i nostri agghiaccianti aneddoti e demoralizzate il vostro prof con il racconto del sanguinolento sistema romano di recupero crediti e con la disgustosa descrizione dell'ipertricosi dell'irsuto criminale Caligola! La storia non è mai stata così orribile! Età di lettura: da 10 anni.

Dettagli
Collana
BRUTTE STORIE
Genere
Ragazzi
Ean
9788884514998
Pagine
128
Formato
Brossura
8,00 € Acquista
Condividi

Dello stesso autore

Hit parade di Shakespeare

Hit parade di Shakespeare

Terry Deary

Volete sapere quali storie di Shakespeare sono state in cima alle classifiche fin dal Sedicesimo secolo? Eccone alcune: Amleto - dieci cadaveri sono sparpagliati sul palcoscenico, Orazio è l'indiziato numero uno, anche perché gli altri sono tutti morti... Sogno di una notte di mezza estate ...

Continua a leggere
I ganzi greci

I ganzi greci

Terry Deary

In questo libro troverete un mucchio di episodi fantastico-mirabolanti sulla storia di quei "ganzi dei greci" che bazzicavano per il Mediterraneo più di 2000 anni fa! Ecco a voi eroi orribili, soldati spartani trogloditi, filosofi fuori di testa e schiavi mica tanto contenti! Volete sapere: ...

Continua a leggere
Gli atroci aztechi

Gli atroci aztechi

Terry Deary

Questo libro non trascura nessun atroce fatto a proposito di Montezuma, Cuauhtemoc e altra gente con nomi impronunciabili, gente per cui il massimo del divertimento era tenere in mano un cuore umano ancora caldo e palpitante. Vi piacerebbe sapere perché gli aztechi mangiavano rospi, cactus, ...

Continua a leggere