Salani © 2000 - 2017

IL GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO

Roald Dahl

Condividi
IL GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788831006323
Pagine
192
Formato
Brossura
5,00 € Acquista

Il Grande Ascensore di Cristallo è il seguito della Fabbrica di cioccolato, ma anche un incredibile romanzo di fantascienza a sé stante, scatenato e sarcastico: campagne pubblicitarie che sorgono intorno ai viaggi interplanetari, Presidenti infantili devoti alla loro Tata e Alberghi Spaziali infestati da malefiche uova, i Cnidi Vermicolosi. E per ogni circostanza il signor Wonka, proprietario della fabbrica, ha una trovata, una battuta, una stupefacente soluzione: un po’ prestigiatore, un po’ clown, un po’ filosofo.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788831006323
Pagine
192
Formato
Brossura
5,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Il grande ascensore di cristallo
Formato
ebook
Prezzo
5,99 €
Il grande ascensore di cristallo
Prezzo
12,90 €
GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,00 €
Il grande ascensore di cristallo
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

IO, LA GIRAFFA E IL PELLICANO

IO, LA GIRAFFA E IL PELLICANO

Roald Dahl

«Noi ti laviamo la finestra finché non viene tutta lustra e brilla come il mare da lontano! Siamo veloci ed educati veniamo appena siam chiamati, io, la Giraffa e il Pellicano!» ...

Continua a leggere
IN SOLITARIO

IN SOLITARIO

Roald Dahl

Nella seconda parte del percorso autobiografico cominciato con Boy, troviamo Dahl ardito pilota, sempre pronto a cogliere i lati curiosi dell’esistenza, dei personaggi, delle situazioni. Passa dinoccolato tra un’esplosione e un’altra, da una missione pericolosa a un’altra, senza retorica, senza odio. Durante tutto questo periodo, ...

Continua a leggere
IL COCCODRILLO ENORME

IL COCCODRILLO ENORME

Roald Dahl

Basta con i putridi pesci del limaccioso fiume africano: "E' una giuggiola, una primizia, è come il paté di liquerizia. E' più deliziosa dei supplì ripieni di crema chantilly. Più dei rognoni al ...

Continua a leggere