Salani © 2000 - 2017

Il Grande Ascensore di Cristallo

Roald Dahl

Condividi
Il Grande Ascensore di Cristallo
Dettagli
Collana
AUDIOLIBRI LIQUIDI
Genere
Bambini, Ragazzi, Audiolibri
Ean
9788831020961
Pagine
159

«Dahl possiede il rarissimo dono di far scomparire tutto il mondo che sta intorno al lettore».Goffredo Fofi«Maestro della short story, a lungo considerato solo uno scrittore per ragazzi... iperbolico, beffardo, divertente, la sua massima virtù è dinamica, è la velocità. Ci si accorge di come e quanto la sua consistenza sia un meccanismo perfetto, esplosivo al pari di una bomba». Franco Cordelli, Corriere della Sera«Roald Dahl parteggia sempre per i bambini e ha creato tanti piccoli personaggi con speciali poteri che si vendicano delle prepotenze degli adulti o li puniscono per le loro cattive azioni». Donatella ZiliottoIl grande ascensore di cristallo è il seguito della Fabbrica di cioccolato, ma anche un incredibile romanzo di fantascienza a sé stante, scatenato e sarcastico.Una presa in giro delle campagne pubblicitarie che sorgono intorno ai viaggi interplanetari, con Presidenti infantili devoti alla loro Tata e Alberghi Spaziali infestati da malefiche uova: i Cnidi Vermicolosi. E per ogni circostanza il signor Wonka, proprietario della fabbrica, ha una trovata, una battuta, una stupefacente soluzione: un po’ prestigiatore, un po’ clown, un po’ filosofo. Così come doveva essere Roald Dahl.

Dettagli
Collana
AUDIOLIBRI LIQUIDI
Genere
Bambini, Ragazzi, Audiolibri
Ean
9788831020961
Pagine
159
Sito web
Condividi
Altre edizioni
IL GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO
Formato
Brossura
Prezzo
5,00 €
Il grande ascensore di cristallo
Prezzo
12,90 €
GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,90 €
Il grande ascensore di cristallo
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

I MINIPIN

I MINIPIN

Roald Dahl

Attenti attenti al bosco stregato: tanti ci entrano e nessuno è tornato. Questo è il bosco dove il Piccolo Bill vuole tanto andare, ma la sua mamma gli dice che ci sono i Policorni, gli Sfarabocchi, i Cnidi Vermicolosi e i Sarcopedonti: è ...

Continua a leggere
Agura trat

Agura trat

Roald Dahl

Come fa un timido signore in pensione ad attaccar discorso con la vedova dei suoi sogni la quale, al piano di sotto, non parla amorosamente che con la sua tartaruga? Per fortuna la tartaruga, Alfio, non cresce abbastanza, e il timido signore ha il modo ...

Continua a leggere
SPORCHE BESTIE

SPORCHE BESTIE

Roald Dahl

Se le Bestie sono Sporche, noi perché le mangiamo? Non è più giusto che esse mangino noi, così Belli Puliti Profumati?

Continua a leggere