Salani © 2000 - 2017

Il grande ascensore di cristallo

Roald Dahl

Condividi
Il grande ascensore di cristallo
Dettagli
Collana
GLI ISTRICI D'ORO
Genere
Bambini, Ragazzi
Ean
9788884516527
Pagine
159
Formato
Rilegato
12,00 € Acquista

Il grande ascensore di cristallo è il seguito della Fabbrica di cioccolato, ma anche un incredibile romanzo di fantascienza a sé stante, scatenato e sarcastico. Una presa in giro delle campagne pubblicitarie che sorgono intorno ai viaggi interplanetari, con Presidenti infantili devoti alla loro Tata e Alberghi Spaziali infestati da malefiche uova: i Cnidi Vermicolosi. E per ogni circostanza il signor Wonka, proprietario della fabbrica, ha una trovata, una battuta, una stupefacente soluzione: un po' prestigiatore, un po' clown, un po' filosofo. Età di lettura: da 8 anni.

Dettagli
Collana
GLI ISTRICI D'ORO
Genere
Bambini, Ragazzi
Ean
9788884516527
Pagine
159
Formato
Rilegato
12,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Il grande ascensore di cristallo
Prezzo
12,90 €
GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

Un gioco da ragazzi e altre storie

Un gioco da ragazzi e altre storie

Roald Dahl

Il volume raccoglie sette storie di Roald Dahl: "Un gioco da ragazzi" è il suo primo racconto e parla del suo incidente di volo; "Il tesoro di Midenhall" è la storia (vera) della scoperta di un tesoro romano nella campagna inglese; in "La meravigliosa storia ...

Continua a leggere
Bambini campioni del mondo: Matilde-Il GGG-La fabbrica di cioccolato-Le streghe

Bambini campioni del mondo: Matilde-Il GGG-La fabbrica di cioccolato-Le streghe

Roald Dahl

Dahl non solo non spaventa i bambini, ma li vaccina contro la paura col suo sarcasmo e la sua ironia, presentandoci nei suoi libri una serie di piccoli protagonisti vittoriosi sull'ottusità e la crudeltà degli adulti: la colta Matilde, la saggia e controllata Sofia del ...

Continua a leggere
La magica medicina

La magica medicina

Roald Dahl

George ha una nonna insopportabile, che lo disgusta raccontandogli come sono buoni da mangiare vermi e scarafaggi, che scrocchiano così bene sotto i denti. Cosa può fare allora il povero George, se non preparare una magica medicina che le cambi un po' il carattere, mescolando ...

Continua a leggere