Salani © 2000 - 2017

LA FABBRICA DI CIOCCOLATO

Roald Dahl

Condividi
LA FABBRICA DI CIOCCOLATO
Dettagli
Collana
I POCKETTINI
Genere
Bambini, Ragazzi
Ean
9788831008228
Pagine
208
Formato
Brossura

Un bel giorno dalla misteriosa Fabbrica di cioccolato Wonka viene diramato un avviso: chi troverà i cinque biglietti d'oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolci bastante per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l'interno della fabbrica, mentre un solo fortunato tra i cinque e diventerà il padrone. Chi sarà il vincitore?

Il capolavoro di Roald Dahl che è entrato nell'immaginario dei bambini di oggi anche grazie all'indimenticabile film con Johnny Depp.

Dettagli
Collana
I POCKETTINI
Genere
Bambini, Ragazzi
Ean
9788831008228
Pagine
208
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
La fabbrica di cioccolato
Formato
Audiolibro CD
Prezzo
12,90 €
La fabbrica di cioccolato
Prezzo
11,99 €
La fabbrica di cioccolato
Prezzo
12,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
9,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Brossura
Prezzo
9,00 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
13,90 €
LA FABBRICA DI CIOCCOLATO
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,00 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Rilegato
Prezzo
13,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

LA MAGICA MEDICINA

LA MAGICA MEDICINA

Roald Dahl

George ha una nonna egoista, prepotente e insopportabile, che lo disgusta raccontandogli come sono buoni da mangiare bruchi, lombrichi e soprattutto scarafaggi, che scrocchiano così bene sotto i denti, e lo spaventa lasciandogli credere che lei possa essere una strega. Cosa può fare allora il ...

Continua a leggere
BOY

BOY

Roald Dahl

Dahl fu un bambino buono, attaccatissimo alla sua mamma, cui scrisse una lettera alla settimana. Fu un bambino ingenuo e credulone, sia quando gli raccontarono che la liquirizia era fatta di sangue di topo pressato che quando gli dissero che ci si poteva ammalare di ...

Continua a leggere
IL GGG

IL GGG

Roald Dahl

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l’Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o ...

Continua a leggere