Salani © 2000 - 2017

La fabbrica di cioccolato

Roald Dahl

Condividi
La fabbrica di cioccolato
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788884518682
Pagine
156
Formato
Rilegato
13,90 € Acquista

Un bel giorno la fabbrica di cioccolato Wonka dirama un avviso: chi troverà i cinque biglietti d'oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolciumi bastante per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l'interno della fabbrica, mentre un solo fortunato tra i cinque ne diventerà il padrone. Chi sarà il fortunato? Per scrivere questo libro, Roald Dahl si avvalse di un suo ricordo: quando era un ragazzino di tredici anni, frequentava una scuola accanto alla quale sorgeva una fabbrica di cioccolato che si serviva degli alunni come "assaggiatori"... Età di lettura: da 7 anni.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788884518682
Pagine
156
Formato
Rilegato
13,90 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
La fabbrica di cioccolato
Prezzo
12,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
9,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Brossura
Prezzo
9,00 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
13,90 €
LA FABBRICA DI CIOCCOLATO
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,00 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

SPORCHE BESTIE

SPORCHE BESTIE

Roald Dahl

Se le Bestie sono Sporche, noi perché le mangiamo? Non è più giusto che esse mangino noi, così Belli Puliti Profumati?

Continua a leggere
Il grande libro gentile degli scarabocchi. Ediz. a colori

Il grande libro gentile degli scarabocchi. Ediz. a colori

Roald Dahl

Il GGG è un grande gigante gentile molto confusionato. Invece di papparsi i popoli della terra, lui colleziona e porta bei sogni ai bambini che dormono, insieme alla sua amica Sofia. Usa la tua immaginazione per riempire i vuoti nel mondo del GGG e di ...

Continua a leggere
Agura trat

Agura trat

Roald Dahl

Come fa un timido signore in pensione ad attaccar discorso con la vedova dei suoi sogni la quale, al piano di sotto, non parla amorosamente che con la sua tartaruga? Per fortuna la tartaruga, Alfio, non cresce abbastanza, e il timido signore ha il modo ...

Continua a leggere