Salani © 2000 - 2017

LA FABBRICA DI CIOCCOLATO

Roald Dahl

Condividi
LA FABBRICA DI CIOCCOLATO
Dettagli
Collana
DAHL100
Ean
9788869186318
Pagine
208
Formato
Cartonato con plancia incollata
12,00 € Acquista

Un bel giorno nella misteriosa Fabbrica di cioccolato Wonka viene diramato un avviso: chi troverà i cinque biglietti d'oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolci bastante per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l'interno della fabbrica, mentre un solo fortunato tra i cinque e diventerà il padrone. Chi sarà il vincitore?

Il capolavoro di Roald Dahl che è entrato nell'immaginario dei bambini di oggi anche grazie all'indimenticabile film con Johnny Depp.

Dettagli
Collana
DAHL100
Ean
9788869186318
Pagine
208
Formato
Cartonato con plancia incollata
12,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
La fabbrica di cioccolato
Prezzo
12,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
9,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Brossura
Prezzo
9,00 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
13,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Rilegato
Prezzo
13,90 €
La fabbrica di cioccolato
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

Il libro delle storie di fantasmi

Il libro delle storie di fantasmi

Roald Dahl

Elusivi e imprevedibili appaiono i fantasmi tratteggiati in questi racconti. Per Mary Treadgold sono uno squillo del telefono, per Rosemary Timperley un bagliore di capelli rossi in un cespuglio di rose bianche, per Cynthia Asquith una vecchia voce polverosa tra le cianfrusaglie di un negozio ...

Continua a leggere
Io, la giraffa e il pellicano

Io, la giraffa e il pellicano

Roald Dahl

Noi ti laviamo la finestra finché non viene tutta lustra e brilla come il mare da lontano! Siamo veloci ed educati, veniamo appena siam chiamati, io la Giraffa e il Pellicano!. Sono i famosi Lavavetri Senza Scala che finiranno felici nella residenza Riverenza, nutriti a ...

Continua a leggere
IL GGG

IL GGG

Roald Dahl

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l’Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o ...

Continua a leggere