Salani © 2000 - 2017

La funesta finestra

Lemony Snicket

Condividi
La funesta finestra
Dettagli
Collana
UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI
Genere
Narrativa fantastica, Bambini, Ragazzi
Ean
9788862562584
Pagine
195
Formato
Cartonato con sovraccoperta

In questo terzo orribile episodio fin dall'inizio capiamo come andrà a finire. Immaginate di abitare presso una vecchia zia fissata con la grammatica che vi propina cene disgustose e vive in una casa diroccata a picco su un lago infestato di mignatte feroci... Bello vero? Età di lettura: da 9 anni.

Dettagli
Collana
UNA SERIE DI SFORTUNATI EVENTI
Genere
Narrativa fantastica, Bambini, Ragazzi
Ean
9788862562584
Pagine
195
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Sito web
Condividi
Altre edizioni
La funesta finestra
Formato
Brossura
Prezzo
9,90 €
La funesta finestra
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,00 €
La funesta finestra
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
8,00 €

Dello stesso autore

L'ascensore ansiogeno

L'ascensore ansiogeno

Lemony Snicket

Nei capitoli di questa storia Violet, Klaus e Sunny Baudelaire incontreranno una buia scala, un'aringa rossa, alcuni amici in una situazione disastrosa, tre misteriose iniziali, un bugiardo con un progetto diabolico, un passaggio segreto e una bibita al prezzemolo. Età di lettura: da 9 anni.

Continua a leggere
La stanza delle serpi

La stanza delle serpi

Lemony Snicket

La vicenda di questo libro può apparire lieta all'inizio, con i ragazzi Baudelaire in compagnia di alcuni rettili molto interessanti e di uno zio svampito, ma non lasciatevi ingannare. Se avete sentito parlare degli sfortunati ragazzi Baudelaire, sapete già che anche eventi gradevoli possono condurre ...

Continua a leggere
Chi sarà mai a quest'ora?

Chi sarà mai a quest'ora?

Lemony Snicket

"In una città fantasma, solo e lontano da amici e parenti, il giovane Lemony Snicket inizia il suo apprendistato in una misteriosa organizzazione che nessuno conosce. Fa domande che non avrebbe nemmeno dovuto pensare. Ha scritto un racconto dei fatti in 4 volumi che non avrebbero dovuto essere pubblicati. Questo è il primo."

Continua a leggere