Salani © 2000 - 2017

LA MAGICA MEDICINA

Roald Dahl

Condividi
LA MAGICA MEDICINA
Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Bambini
Ean
9788869187346
Pagine
128
Formato
Cartonato con plancia incollata

George ha una nonna egoista, prepotente e insopportabile, che lo disgusta raccontandogli come sono buoni da mangiare bruchi, lombrichi e soprattutto scarafaggi, che scrocchiano così bene sotto i denti, e lo spaventa lasciandogli credere che lei possa essere una strega. Cosa può fare allora il povero George se non preparare una magica medicina che cambi almeno un po’ il carattere della nonna? Mescola in un enorme pentolone tutto quello che trova in casa, dal deodorante alla polvere antipulci, dall’olio del motore alla cera da scarpe. La nonna cambia, eccome! Peccato però che George non riesca a ricordarsi gli ingredienti e le dosi del suo magico beverone…

Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Bambini
Ean
9788869187346
Pagine
128
Formato
Cartonato con plancia incollata
Sito web
Condividi
Altre edizioni
La magica medicina
Formato
Rilegato
Prezzo
10,00 €

Dello stesso autore

GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO

GRANDE ASCENSORE DI CRISTALLO

Roald Dahl

Il Grande Ascensore di Cristallo è il seguito della Fabbrica i cioccolato, ma anche un incredibile romanzo di fantascienza a sé stante, scatenato e sarcastico: campagne pubblicitarie che sorgono intorno ai viaggi interplanetari, Presidenti infantili devoti alla loro Tata e Alberghi Spaziali infestati da malefiche ...

Continua a leggere
Il vicario, cari voi

Il vicario, cari voi

Roald Dahl

Il vicario Robert Ettes ha una strana peculiarità : senza accorgersene gli capita di pronunciare le frasi al contrario oppure di mescolare le lettere delle parole formandone di nuove con un significato tutto diverso, con grande stupore (e a volte indignazione) dei suoi parrocchiani. Come ...

Continua a leggere
Un gioco da ragazzi e altre storie

Un gioco da ragazzi e altre storie

Roald Dahl

Nella biografia di Roald Dahl che ha accompagnato i suoi indimenticabili romanzi negl’Istrici si dice: «Roald Dahl era altissimo, quasi un gigante: i suoi genitori venivano dalla Norvegia, la patria dei giganti e degli gnomi». E in effetti Dahl era gigantesco ...

Continua a leggere