Salani © 2000 - 2017

Nel mio paese è successo un fatto strano

Andrea Vitali

Condividi
Nel mio paese è successo un fatto strano
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788893812269
Pagine
176
Formato
Cartonato con plancia incollata

Le cose normali sono belle: è bello sapere che dopo l’estate viene l’autunno, dopo la domenica viene il lunedì, che si nasce, si cresce e si va a scuola. Ma la troppa normalità e l’abitudine rischiano di avvolgere il mondo nell’indifferenza – una nebbia dove nessuno più si accorge della meravigliosa diversità che palpita attorno a noi: colori, sapori, profumi, emozioni...
Ma in una piccola e uggiosa cittadina, dove la quotidianità rischia di annegare le vite in un tedioso grigiore, qualcosa di imprevisto sta per fare breccia nella monotonia. Un bel giorno, come per incanto, tutti i calendari si svuotano e gli orologi cessano di funzionare. I paesani reagiscono come possono, tentando di riordinare ciò che è divenuto caotico, e di ristabilire quel che tutti davano ormai per scontato: la cognizione del tempo.
Un libro divertentissimo e visionario, arguto e saggio per insegnarci a guardare sempre il mondo con ironia ed entusiasmo, con lo sguardo fresco di un bambino: un invito a scuoterci, a ribellarci, a non farci sommergere dalla passività nei confronti della vita. A riscoprire, soprattutto, la meraviglia verso ciò che circonda.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788893812269
Pagine
176
Formato
Cartonato con plancia incollata
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Nel mio paese è successo un fatto strano
Formato
Cartonato cucito plancia incollata
Prezzo
10,00 €
Nel mio paese è successo un fatto strano
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
13,90 €

Dello stesso autore

Pianoforte vendesi

Pianoforte vendesi

Andrea Vitali

la notte dell'Epifania, sera di festa a Bellano. Dal treno scende 'il Pianista' ladro di professione. Piove, fa freddo. Perlustrando le contrade nell'attesa della folla che assisterà alla processione dei Re Magi, il Pianista incappa in un cartello affisso su un vecchio portone: 'Pianoforte Vendesi'. ...

Continua a leggere
A cantare fu il cane

A cantare fu il cane

Andrea Vitali

La quiete della notte tra il 16 e il 17 luglio 1937 viene turbata a Bellano da un grido di donna. Trattasi di Emerita Diachini in Panicarli, che urla "Al ladro! Al ladro!" perché ha visto un'ombra sospetta muoversi tra i muri di via Manzoni. ...

Continua a leggere
Zia Antonia sapeva di menta Audiolibro CD

Zia Antonia sapeva di menta Audiolibro CD

Andrea Vitali

Una tenera zia bisognosa di cure, un nipote premuroso e un sospetto odore di aglio indizio di un mistero Molleggiando sulla punta dei piedi, l’Ernesto si avvicinò. E cominciò a percepire quell’altro odore. Familiare, una carezza. Inspirò profondamente. Poi si chinò verso il ...

Continua a leggere