Salani © 2000 - 2017

Niente lacrime per la signorina Olga

Elda Lanza

Condividi
Niente lacrime per la signorina Olga
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Gialli e mystery, Ragazzi, Audiolibri
Ean
9788867158621
Pagine
420
Formato
Brossura

Chi ha ucciso la signorina Olga? Toccherà al commissario Max Gilardi, l’affascinante investigatore della squadra omicidi della città, scoprire il mistero della morte dell’anziana condomina seguendo le tracce di un quadro rubato. E sempre lui dovrà per il momento mettere da parte la sua eterna inquietudine e il suo orgoglio tutto partenopeo per cedere, lui tenacemente scapolo, a quarantasette anni suonati, per la prima volta alle lusinghe dell’amore. Un amore travolgente e appassionato che rivoluzionerà in ogni senso tutta la sua vita...


"Elda Lanza è un Camilleri in gonnella!"
Marco Vichi
"Un’ardita ottantottenne, dalla personalità versatile e con un formidabile vigore. Complimenti, signora Elda."
La Repubblica
"Quasi novantenne, elegante e ancora bella. Femminista, amica di artisti e letterati, prima presentatrice della TV: perfetta eroina di un romanzo, Elda Lanza ne è invece l’autrice."
Ttl La stampa
"Sapere che Giorgio Gaber provava le canzoni nel salotto della signora Lanza, mentre Dario Fo le raccontava il suo teatro e Walter Chiari le faceva compagnia con le sue gag ci fa comprendere come l’autrice abbia coltivato a lungo la sua acuta capacità di osservatrice del mondo, mantenendo sempre ben vivo uno spirito innato per l’umorismo."
Luca Crovi, Il Giornale

Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Gialli e mystery, Ragazzi, Audiolibri
Ean
9788867158621
Pagine
420
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Niente lacrime per la signorina Olga
Prezzo
9,99 €
Niente lacrime per la signorina Olga
Formato
Brossura
Prezzo
15,00 €

Dello stesso autore

La cliente sconosciuta

La cliente sconosciuta

Elda Lanza

Una volta saliva sul podio dei più prestigiosi concorsi di bellezza. Ora giace morta sul suo letto, mutilata, dopo che la vita le ha dato e tolto tutto. E Max Gilardi, uomo prima che avvocato, non si fermerà prima di aver dato un nome al suo assassino.

Continua a leggere
Rosso sangue

Rosso sangue

Elda Lanza

Sarà Massimo Gilardi a fare luce sull'aspetto più atroce di un assassinio di cui si sta occupando la polizia: atroce non solo per sua brutalità, ma perché la vittima ha solo diciott'anni ed è morta per amore, abbagliata da un sogno che sapeva impossibile, e ...

Continua a leggere
La bambina che non sapeva piangere

La bambina che non sapeva piangere

Elda Lanza

La notizia è su tutti i giornali: il ricco barone De Brusset è stato ucciso a colpi d’arma da fuoco nella sua abitazione milanese. Sul luogo del delitto, gli agenti hanno trovato anche la figlia Gilla, diva della televisione caduta in disgrazia, sporca di sangue ...

Continua a leggere