Salani © 2000 - 2017

Una lunga vita da idealista

Jean-Michel Guenassia

Condividi
Una lunga vita da idealista
Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Letteratura, Narrativa generale
Ean
9788869185595
Pagine
432
Formato
Brossura cucita con alette
Il nuovo libro dell'autore del Club degli incorreggibili ottimisti

«A chi mi domanda la ragione dei miei viaggi, rispondo che so bene da cosa fuggo, e non cosa cerco». Con questa famosissima frase di Montaigne si conclude la storia di Thomas Larch, inglese in India e indiano in Inghilterra, Signor Nessuno sfiorato da fama planetaria, ingenuo e sincero, istintivo e spigoloso: un protagonista come solo Jean-Michel Guenassia ne sa raccontare intessendo le vicende individuali nella trama della Storia. Bambino e adolescente sensibile e introverso, Thomas sembra condannato a perdere tutte le persone che gli sono care: la donna che l'ha cresciuto, la madre, il primo amore, gli amici, mentre il rapporto con il padre s'incrina fino a spezzarsi. Appena l'età glielo permette fugge di casa per arruolarsi nei Royal Marines: quindici anni di teatri di guerra, dall'Irlanda del Nord all'Iraq, dove inciampa continuamente nella morte e sempre sopravvive, al punto da diventare un caso mediatico. A un soffio dalla ricchezza e dal potere, nella sua innocenza di eterno idealista Thomas sceglie di restare se stesso, e perciò perde di nuovo tutto. È a questo punto che accetta l'incarico di cercare una persona scomparsa in India: proprio là, dove tutto è cominciato e dove tutto, in un finale mozzafiato, può ricominciare. Una lunga vita da idealista è l'ennesima prova esemplare di un 'grande avventuriero della narrativa'.

Dettagli
Collana
ROMANZI SALANI
Genere
Letteratura, Narrativa generale
Ean
9788869185595
Pagine
432
Formato
Brossura cucita con alette
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Una lunga vita da idealista
Formato
ebook
Prezzo
9,99 €
Una lunga vita da idealista
Formato
ebook
Prezzo
9,99 €

Dello stesso autore

Il club degli incorreggibili ottimisti - Letture davanti al camino

Il club degli incorreggibili ottimisti - Letture davanti al camino

Jean-Michel Guenassia

Parigi, 1959. A troppi pochi anni dalla fine della Seconda guerra mondiale – mentre oltremare ancora infuoca la guerra d’Algeria – un giovane si affaccia a un’adolescenza inquieta. Un giorno entra in un bistrò, il Balto. È attratto da una stanza sul retro dove si ...

Continua a leggere
La mano sbagliata

La mano sbagliata

Jean-Michel Guenassia

Una partita con il destino dove la posta in gioco vale molto più della vita. Baptiste Dupré è un giocatore incallito. Indifferente ai valori che hanno provato a inculcargli i genitori, per tutta la vita persegue con ossessiva e maniacale determinazione un unico scopo: diventare ...

Continua a leggere
Il valzer degli alberi e del cielo

Il valzer degli alberi e del cielo

Jean-Michel Guenassia

«Sono Marguerite van Gogh. La signora Marguerite van Gogh. La moglie di Vincent. Sono vecchia e stanca, sto per andarmene, ma non rimpiangerò questa terra. Ritroverò Vincent e staremo insieme per sempre». Nella torrida estate del 1890, a Auvers-sur-Oise, un uomo si presenta a casa ...

Continua a leggere