Salani © 2000 - 2017

VERSI PERVERSI

Roald Dahl

Condividi
VERSI PERVERSI
Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Bambini
Ean
9788869186370
Pagine
48
Formato
Cartonato con plancia incollata
10,00 € Acquista

Tu credi veramente che Cenerentola preferisse come marito un Principe crudele a un buonuomo qualsiasi, o che Treccedoro potesse dormire senza pericolo nel lettino dei Tre Orsacchiotti, o che i Tre Porcellini, se avessero chiesto aiuto a Cappuccetto (che in realtà ha sparato lei al lupo), potessero davvero fidarsi di lei? Io non dico niente, ma ho visto Cappuccetto passeggiare con una bellissima borsa di pelle di maiale...

«Divertente, estremamente divertente, Roald Dahl è uno degli scrittori più spassosi che conosca. E soprattutto è un malvagio. Più esattamente, è quello che si dice ‘una carogna’»..

Giorgio Manganelli

Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Bambini
Ean
9788869186370
Pagine
48
Formato
Cartonato con plancia incollata
10,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Versi perversi
Formato
Brossura
Prezzo
6,50 €

Dello stesso autore

La fabbrica di cioccolato

La fabbrica di cioccolato

Roald Dahl

«Dahl possiede il rarissimo dono di far scomparire tutto il mondo che sta intorno al lettore».Goffredo Fofi«Maestro della short story, a lungo considerato solo uno scrittore per ragazzi... iperbolico, beffardo, divertente, la sua massima virtù è dinamica, è la velocità. Ci si accorge di come ...

Continua a leggere
Furbo, il signor Volpe

Furbo, il signor Volpe

Roald Dahl

Il povero Signor Volpe e la sua famiglia rischiano di morire di fame: fuori dalla tana infatti li attendono fucili spianati e ruspe rombanti. Come fa allora quel furbo del Signor Volpe a organizzare un banchetto succulento per Volpi, Tassi, Conigli, Talpe e Donnole? E ...

Continua a leggere
IL DITO MAGICO

IL DITO MAGICO

Roald Dahl

«Roald Dahl parteggia sempre per i bambini e ha creato tanti piccoli personaggi con speciali poteri che si vendicano delle prepotenze degli adulti o li puniscono per le loro cattive azioni». Donatella Ziliotto Cosa potrebbe fare una bambina ...

Continua a leggere