Salani © 2000 - 2017

BAMBINI CAMPIONI DEL MONDO

Roald Dahl

Condividi
BAMBINI CAMPIONI DEL MONDO
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Bambini
Ean
9788893810005
Pagine
832
Formato
Brossura

In un unico libro quattro capolavori di un gigante della letteratura per ragazzi.

"Il vero Andersen del Novecento"

Corriere della Sera

"Dahl non solo non spaventa i bambini, ma li vaccina contro la paura col suo sarcasmo e la sua ironia, presentandoci nei suoi libri una serie di piccoli protagonisti vittoriosi sull'ottusità e la crudeltà degli adulti: la colta Matilde, la saggia e controllata Sofia del GGG, l'astuto e dolce protagonista delle Streghe, il modesto e consapevole Charlie della Fabbrica di cioccolato".

Donatella Ziliotto

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Bambini
Ean
9788893810005
Pagine
832
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Bambini campioni del mondo: Matilde-Il GGG-La fabbrica di cioccolato-Le streghe
Formato
Brossura
Prezzo
18,00 €

Dello stesso autore

Matilde -EDIZIONE ANNIVERSARIO

Matilde -EDIZIONE ANNIVERSARIO

Roald Dahl

Matilde ha imparato a leggere a tre anni, e a quattro ha già divorato tutti i libri della biblioteca pubblica. Quando perciò comincia a frequentare la prima elementare si annoia talmente che l’intelligenza deve pur uscirle da qualche parte: così le esce dagli occhi. Gli ...

Continua a leggere
Le streghe

Le streghe

Roald Dahl

Chi sono le vere streghe? Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma signore elegantissime, magari vostre conoscenti. Portano guanti bianchi, si grattano spesso la testa, si tolgono le scarpe a punta sotto il tavolo e hanno denti azzurrini... tutto ...

Continua a leggere
Un gioco da ragazzi e altre storie

Un gioco da ragazzi e altre storie

Roald Dahl

Nella biografia di Roald Dahl che ha accompagnato i suoi indimenticabili romanzi negl’Istrici si dice: «Roald Dahl era altissimo, quasi un gigante: i suoi genitori venivano dalla Norvegia, la patria dei giganti e degli gnomi». E in effetti Dahl era gigantesco ...

Continua a leggere