Salani © 2000 - 2017

Il libro delle storie di fantasmi

Roald Dahl

Condividi
Il libro delle storie di fantasmi
Dettagli
Collana
BIBLIOTECA ECONOMICA SALANI
Genere
Narrativa fantastica, Ragazzi, Narrativa generale
Ean
9788867151394
Pagine
275
Formato
Brossura

"E' un fatto singolare" osserva roald Dahl, "ma nelle grandi storie di fantasmi il fantasma non c'è. O, se non altro, non si vede. Si vede però il risultato delle sue azioni. Ogni tanto poteteavvertire un fruscio alle vostre spalle, o intravedere tracce fugaci della sua presenza..." E infatti elusivi e imprevedibili sono i fantasmi tratteggiati dagli autori dei quattordici racconti scelti e qui riuniti da Dahl con mano maestra.


"Le storie di spettri devono essere spettrali. Devono far rabbrividire il lettore e turbare i bambini."
Roald Dahl

Dettagli
Collana
BIBLIOTECA ECONOMICA SALANI
Genere
Narrativa fantastica, Ragazzi, Narrativa generale
Ean
9788867151394
Pagine
275
Formato
Brossura
Sito web
Condividi
Altre edizioni
IL LIBRO DELLE STORIE DEI FANTASMI
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,90 €
Il libro delle storie di fantasmi
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
14,00 €

Dello stesso autore

Io, la giraffa e il pellicano

Io, la giraffa e il pellicano

Roald Dahl

Noi ti laviamo la finestra finché non viene tutta lustra e brilla come il mare da lontano! Siamo veloci ed educati, veniamo appena siam chiamati, io la Giraffa e il Pellicano!. Sono i famosi Lavavetri Senza Scala che finiranno felici nella residenza Riverenza, nutriti a ...

Continua a leggere
IL MIRABOLASTICO DIARIO DEL GGG

IL MIRABOLASTICO DIARIO DEL GGG

Roald Dahl

Un libro attività del Grande Gigante Gentile completamente a colori. Annota tutte le tue emozionanti esperienze e qualsiasi altra cosa riesci a immaginare nel meraviglioso mondo del GGG!

Continua a leggere
Agura trat

Agura trat

Roald Dahl

Come fa un timido signore in pensione ad attaccar discorso con la vedova dei suoi sogni la quale, al piano di sotto, non parla amorosamente che con la sua tartaruga? Per fortuna la tartaruga, Alfio, non cresce abbastanza, e il timido signore ha il modo ...

Continua a leggere