Salani © 2000 - 2017

IL LIBRO DELLE STORIE DEI FANTASMI

Roald Dahl

Condividi
IL LIBRO DELLE STORIE DEI FANTASMI
Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Narrativa fantastica
Ean
9788869188763
Pagine
272
Formato
Cartonato con plancia incollata
12,90 € Acquista

“Le storie di spettri devono essere spettrali. Devono far rabbrividire il lettore e turbare i bambini".
Roald Dahl

"E' un fatto singolare" osserva Roald Dahl, "ma nelle grandi storie di fantasmi il fantasma non c'è. O, se non altro, non si vede. Si vede però il risultato delle sue azioni. Ogni tanto potete avvertire un fruscio alle vostre spalle, o intravedere tracce fugaci della sua presenza...”
E infatti elusivi e imprevedibili appaiono i fantasmi tratteggiati dagli autori in questi quattordici racconti scelti e qui riuniti da Dahl con mano maestra.

Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Narrativa fantastica
Ean
9788869188763
Pagine
272
Formato
Cartonato con plancia incollata
12,90 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Il libro delle storie di fantasmi
Formato
Brossura
Prezzo
9,90 €
Il libro delle storie di fantasmi
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Prezzo
14,00 €

Dello stesso autore

Furbo, il signor Volpe

Furbo, il signor Volpe

Roald Dahl

Il povero Signor Volpe e la sua famiglia rischiano di morire di fame: fuori dalla tana infatti li attendono fucili spianati e ruspe rombanti. Come fa allora quel furbo del Signor Volpe a organizzare un banchetto succulento per Volpi, Tassi, Conigli, Talpe e Donnole? E ...

Continua a leggere
La fabbrica di cioccolato

La fabbrica di cioccolato

Roald Dahl

Un bel giorno nella misteriosa Fabbrica di cioccolato Wonka viene diramato un avviso: chi troverà i cinque biglietti d’oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolci bastante per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l’interno della fabbrica, mentre un solo ...

Continua a leggere
Versi perversi

Versi perversi

Roald Dahl

Tu credi veramente che Cenerentola preferisse come marito un Principe crudele a un tipo qualsiasi, o che Treccedoro potesse dormire senza pericolo nel lettino dei Tre Orsacchiotti, o che i Tre Porcellini, se avessero chiesto aiuto a Cappuccetto (che in realtà ha sparato lei al ...

Continua a leggere