Salani © 2000 - 2017

Il libro delle storie di fantasmi

Roald Dahl

Condividi
Il libro delle storie di fantasmi
Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788884511157
Pagine
272
Formato
Cartonato con sovraccoperta
14,00 € Acquista

Elusivi e imprevedibili appaiono i fantasmi tratteggiati in questi racconti. Per Mary Treadgold sono uno squillo del telefono, per Rosemary Timperley un bagliore di capelli rossi in un cespuglio di rose bianche, per Cynthia Asquith una vecchia voce polverosa tra le cianfrusaglie di un negozio e una mano che striscia carezzevole sui vetri per Sheridan Le Fanu. Ma forse la verità è rivelata da Hartley: siamo noi stessi a creare i fantasmi che ci perseguitano.

Dettagli
Collana
FUORI COLLANA
Genere
Ragazzi
Ean
9788884511157
Pagine
272
Formato
Cartonato con sovraccoperta
14,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Il libro delle storie di fantasmi
Formato
ebook
Prezzo
5,99 €
Il libro delle storie di fantasmi
Formato
ebook
Prezzo
5,99 €
IL LIBRO DELLE STORIE DEI FANTASMI
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,90 €
Il libro delle storie di fantasmi
Formato
Brossura
Prezzo
9,90 €

Dello stesso autore

LA FABBRICA DI CIOCCOLATO

LA FABBRICA DI CIOCCOLATO

Roald Dahl

Un bel giorno nella misteriosa Fabbrica di cioccolato Wonka viene diramato un avviso: chi troverà i cinque biglietti d'oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolci bastante per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l'interno della fabbrica, mentre un solo ...

Continua a leggere
IL DITO MAGICO

IL DITO MAGICO

Roald Dahl

«Roald Dahl parteggia sempre per i bambini e ha creato tanti piccoli personaggi con speciali poteri che si vendicano delle prepotenze degli adulti o li puniscono per le loro cattive azioni». Donatella Ziliotto Cosa potrebbe fare una bambina ...

Continua a leggere
Agura trat

Agura trat

Roald Dahl

Come fa un timido signore in pensione ad attaccar discorso con la vedova dei suoi sogni la quale, al piano di sotto, non parla amorosamente che con la sua tartaruga? Per fortuna la tartaruga, Alfio, non cresce abbastanza, e il timido signore ha il modo ...

Continua a leggere