Salani © 2000 - 2017

MINIPIN

Roald Dahl

Condividi
MINIPIN
Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Ragazzi, Bambini
Ean
9788869187384
Pagine
64
Formato
Cartonato con plancia incollata
9,00 € Acquista

Attenti attenti al bosco stregato: tanti ci entrano e nessuno è tornato.
Questo è il bosco dove il Piccolo Bill vuole tanto andare, ma la sua mamma gli dice che ci sono i Policorni, gli Sfarabocchi, i Cnidi Vermicolosi e i Sarcopedonti: è tutto vero. Infatti, appena entrato nella foresta, lo Sputacchione Succiasangue Tritadenti Sparasassi lo insegue sputando fuoco e... E Piccolo Bill non si sarebbe salvato se una finestrina non si fosse aperta in un tronco: il solito miracolo che Dahl fa accadere in aiuto dei bambini.

Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Ragazzi, Bambini
Ean
9788869187384
Pagine
64
Formato
Cartonato con plancia incollata
9,00 € Acquista
Condividi
Altre edizioni
Minipin
Formato
Rilegato
Prezzo
9,50 €

Dello stesso autore

Il libro delle storie di fantasmi

Il libro delle storie di fantasmi

Roald Dahl

Elusivi e imprevedibili appaiono i fantasmi tratteggiati in questi racconti. Per Mary Treadgold sono uno squillo del telefono, per Rosemary Timperley un bagliore di capelli rossi in un cespuglio di rose bianche, per Cynthia Asquith una vecchia voce polverosa tra le cianfrusaglie di un negozio ...

Continua a leggere
Bambini campioni del mondo: Matilde-Il GGG-La fabbrica di cioccolato-Le streghe

Bambini campioni del mondo: Matilde-Il GGG-La fabbrica di cioccolato-Le streghe

Roald Dahl

Dahl non solo non spaventa i bambini, ma li vaccina contro la paura col suo sarcasmo e la sua ironia, presentandoci nei suoi libri una serie di piccoli protagonisti vittoriosi sull'ottusità e la crudeltà degli adulti: la colta Matilde, la saggia e controllata Sofia del ...

Continua a leggere
Il GGG

Il GGG

Roald Dahl

Sofia non sta sognando quando vede oltre la finestra la sagoma di un gigante avvolto in un lungo mantello nero. È l’Ora delle Ombre e una mano enorme la strappa dal letto e la trasporta nel Paese dei Giganti. Come la mangeranno, cruda, bollita o ...

Continua a leggere