Salani © 2000 - 2017

Le streghe

Roald Dahl

Condividi
Le streghe
Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Narrativa generale, Classici, Bambini, Ragazzi, Audiolibri, Scienze
Ean
9788831003919
Pagine
224
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Con capitoli inediti!

Chi sono le vere streghe? Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma signore elegantissime, magari vostre conoscenti. Portano guanti bianchi, si grattano spesso la testa, si tolgono le scarpe a punta sotto il tavolo e hanno denti azzurrini... tutto per nascondere gli artigli, le teste calve, i piedi quadrati e la saliva blu mirtillo: i segnali distintivi delle vere streghe. Ora che lo sapete potrete evitare di essere trasformati in topi, ma solo se terrete gli occhi bene aperti.
La realtà non è sempre quella che sembra...

Da questo libro il film di Robert Zemeckis disponibile in digitale

Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Narrativa generale, Classici, Bambini, Ragazzi, Audiolibri, Scienze
Ean
9788831003919
Pagine
224
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Le streghe
Prezzo
11,99 €
LE STREGHE
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,00 €
Le streghe
Prezzo
16,80 €
Le streghe
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

MATILDE

MATILDE

Roald Dahl

Matilde ha imparato a leggere a tre anni, e a quattro ha già divorato tutti i libri della biblioteca pubblica. Quando perciò comincia a frequentare la prima elementare si annoia talmente che l'intelligenza deve pur uscirle da qualche parte: così le esce dagli occhi. Gli ...

Continua a leggere
GLI SPORCELLI

GLI SPORCELLI

Roald Dahl

Se ci guardiamo intorno, possiamo renderci conto che non sono infrequenti le persone brutte o cattive o sporche: ma ci sono anche persone insieme cattive, sporche e brutte, come gli Sporcelli. Sembrerebbe poco interessante occuparsi di loro, e invece no. Gli Sporcelli hanno un'indole malvagia ...

Continua a leggere
VERSI PERVERSI

VERSI PERVERSI

Roald Dahl

Tu credi veramente che Cenerentola preferisse come marito un Principe crudele a un buonuomo qualsiasi, o che Treccedoro potesse dormire senza pericolo nel lettino dei Tre Orsacchiotti, o che i Tre Porcellini, se avessero chiesto aiuto a Cappuccetto (che in realtà ha sparato lei al ...

Continua a leggere