Salani © 2000 - 2017

Le streghe

Roald Dahl

Condividi
Le streghe
Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Narrativa generale, Classici, Bambini, Ragazzi, Audiolibri, Scienze
Ean
9788831003919
Pagine
224
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Con capitoli inediti!

Chi sono le vere streghe? Non quelle delle fiabe, sempre scarmigliate e a cavallo di una scopa, ma signore elegantissime, magari vostre conoscenti. Portano guanti bianchi, si grattano spesso la testa, si tolgono le scarpe a punta sotto il tavolo e hanno denti azzurrini... tutto per nascondere gli artigli, le teste calve, i piedi quadrati e la saliva blu mirtillo: i segnali distintivi delle vere streghe. Ora che lo sapete potrete evitare di essere trasformati in topi, ma solo se terrete gli occhi bene aperti.
La realtà non è sempre quella che sembra...

Da questo libro il film di Robert Zemeckis disponibile in digitale

Dettagli
Collana
DAHL100
Genere
Narrativa generale, Classici, Bambini, Ragazzi, Audiolibri, Scienze
Ean
9788831003919
Pagine
224
Formato
Cartonato con sovraccoperta
Sito web
Condividi
Altre edizioni
Le streghe
Prezzo
11,99 €
LE STREGHE
Formato
Cartonato con plancia incollata
Prezzo
12,00 €
Le streghe
Prezzo
16,80 €
Le streghe
Formato
Rilegato
Prezzo
12,00 €

Dello stesso autore

Gli sporcelli

Gli sporcelli

Roald Dahl

Se ci guardiamo intorno, possiamo renderci conto che non sono infrequenti le persone brutte, cattive o sporche; ma ci sono anche persone insieme cattive, sporche e brutte, come gli Sporcelli di questo libro di Dahl. Sembrerebbe poco interessante occuparsi di loro, e invece no. Gli ...

Continua a leggere
La fabbrica di cioccolato

La fabbrica di cioccolato

Roald Dahl

Un bel giorno nella misteriosa Fabbrica di cioccolato Wonka viene diramato un avviso: chi troverà i cinque biglietti d’oro nelle tavolette di cioccolato riceverà una provvista di dolci bastante per tutto il resto della sua vita e potrà visitare l’interno della fabbrica, mentre un solo ...

Continua a leggere
In solitario

In solitario

Roald Dahl

Nella seconda parte del percorso autobiografico cominciato con "Boy", troviamo Dahl ardito pilota, sempre pronto a cogliere i lati curiosi dell'esistenza, dei personaggi, delle situazioni. Passa dinoccolato tra un'esplosione e un'altra, da una missione pericolosa a un'altra, senza retorica, senza odio. Durante tutto questo periodo, ...

Continua a leggere